Autore Topic:  Giorno 1 - Traccia concorso IV - 11 aprile 2018  (Letto 7553 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Raffaele Viggiani

  • Amministratore
  • *****
  • Post: 8.120
  • "Mi piace" ricevuti: 6255
Giorno 1 - Traccia concorso IV - 11 aprile 2018
« il: 11 Aprile 2018, 18:25:00 »
Traccia Concorso
Inter Vivos - 11 aprile 2018


     Tizio, cittadino spagnolo, divorziato, e Caia, cittadina italiana, nubile e con un figlio minore su cui esercita l’esclusiva responsabilità genitoriale, da anni conviventi di fatto in Roma, si recano da Giulia Romani, titolare della sede notarile in Roma e con studio alla via Aurelia n. 1, per stipulare un contratto di convivenza nel quale regolare i propri rapporti patrimoniali.

     Tizio è proprietario di un immobile sito in Roma, alla via Veneto, che con il medesimo atto vuole trasferire per metà a Caia, a titolo di liberalità.

     I conviventi optano per il regime della separazione dei beni.

     Con il medesimo atto, Tizio vuole assumere l’obbligo di provvedere al mantenimento del figlio di Caia fino al conseguimento dell’autosufficienza economica dello stesso e comunque non oltre il compimento del suo trentesimo anno di età.

     A garanzia dell’adempimento di detto obbligo di mantenimento, Tizio vuole costituire un vincolo di destinazione su un immobile commerciale di sua proprietà esclusiva, sito in Roma, via Margutta, e opportunamente locato.

     Tizio e Caia rappresentano al notaio la volontà che, in caso di cessazione della convivenza per unilaterale decisione di Caia entro due anni dalla stipula, il bene trasferito torni in proprietà di Tizio e cessi l’obbligo di mantenimento assunto da Tizio in favore del figlio di Caia.

     Il candidato, assunte le vesti di Giulia Romani, rediga in data 11 aprile 2018 l’atto richiesto, adeguandolo alle norme inderogabili di legge ed esercitando le sue funzioni di consiglio.

     In parte teorica, il candidato motivi le soluzioni adottate, e tratti del regime patrimoniale nei contratti di convivenza; delle peculiarità del contratto di mantenimento rispetto alle figure della rendita e del vitalizio assistenziale; degli strumenti di tutela dei creditori dei contraenti con riferimento agli atti dispositivi ravvisabili nella fattispecie; delle pattuizioni a favore di terzi minori di età.



Per commentarla, clicca qui... :)

 


SimplePortal 2.3.3 © 2008-2010, SimplePortal