* Dubbi o informazioni?

Clicca qui per inviare un messaggio alla scuola o per chiedere qualsiasi informazione, oppure chiama il numero 335.6284820.
Se vuoi leggere le domande più frequenti relative alla scuola, clicca qui.

* Info sull'utente

 
 
Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.

Dicono di noi
edizione 2014-2015
pubblicata a luglio 2015


Eccovi i feedback di fine anno accademico :)



L'idea di darvi la parola - per ricevere un giudizio sulla scuola e sui suoi corsi - è nata tanti anni fa.

Se siete curiosi:
- cliccate qui per i feedback dell'anno 2010-2011;
- cliccate qui per i feedback dell'anno 2011-2012;
- cliccate qui per i feedback dell'anno 2012-2013;
- cliccate qui per i feedback dell'anno 2013-2014;
- cliccate qui per i feedback dell'anno 2014-2015;
- cliccate qui per i feedback dell'anno 2015-2016;
- cliccate qui per i feedback dell'anno 2016-2017;
- cliccate qui per i feedback dell'anno 2017-2018.

L'obiettivo della scuola è sempre quello di migliorare e di offrire il maggior aiuto possibile nello studio quotidiano, e non c'è modo migliore di farlo - a mio parere - che quello di ascoltare la voce dei ragazzi e delle ragazze con cui ti confronti quotidianamente.



I feedback ricevuti hanno dato alla Scuola la facoltà di parlare.
È come averle permesso di comunicare la sua anima e la sua passione.
Quella che in ogni lezione, in ogni intervento sul forum, in ogni simulazione cerchiamo di metterci dentro.

Credo costituisca il modo migliore per avere l'idea di quello che la SNV rappresenta.

Buona lettura! :)




“Buongiorno Raf,
Questo pensiero è nato ieri mentre ero in fila alle poste per mandare il mio ultimo compito mortis causa dell'anno, ma purtroppo scarseggiavano sia il segnale della rete che la pazienza verso gli efficientissimi impiegati delle poste... quindi ho posticipato.
Ti sono grata per quanto ho imparato e quanto sono cresciuta in questi mesi, grazie alla tua scuola, alle tue scelte didattiche, ai docenti splendidi che scegli e al tuo approccio che anche a distanza fa sentire tutti vicini e parte di qualcosa di grande.
Ti ringrazio perché, pur consapevole di quanto debba ancora studiare, sono carica e serena, e ogni giorno è un privilegio dedicarmi allo studio e confrontarmi nel forum con persone che condividono stesse passioni e sacrifici.
Ti ringrazio perché ho sperimentato il piacere di restar sveglia fino a tardi (o presto considerando la mattina) per scrivere delle donazioni e nell'affrontare la giornata che si inoltrava non ero né stanca né sciupata, solo molto fiera..
Ti ringrazio perché in tribunale i magistrati mi stimano e coinvolgono nelle discussioni giuridiche e nello scioglimento delle riserve, trattandomi come una di loro, volendo conoscere il mio punto di vista e accogliendolo puntualmente con grande entusiasmo, e questo lo devo al tuo metodo di studio e alle splendide lezioni di Federico e Paola.
Insomma ho il piacere di parteciparti la mia gratitudine perché non so chi te lo faccia fare, ma a noi - che ne usufruiamo privilegiati - cambia il percorso... e io mi sto godendo questo splendido percorso…
Col mio codice nudo - che ho ribattezzato "Viggianino" per affetto - sempre con me, felice di aver scelto la tua scuola e orgogliosa di farne parte. Con stima ed affetto”.
Maria C., Sassari (SS)
corso iniziale




”Per chiunque voglia intraprendere il difficile percorso notarile non c'è consiglio più utile da dare che iscriversi alla SNV.
Io sono al mio primo anno di studio, ho seguito a distanza il corso teorico e quello casistico iniziale.
Ho riscontrato un livello della didattica eccellente, i docenti prima di essere tali sono amici, il notaio Viggiani è un punto di riferimento costante per qualsiasi dubbio o difficoltà, sempre pronto a dispensare utili consigli e incoraggiamenti. L'obbiettivo è quello di trasmettere un metodo per affrontare il concorso, non limitandosi a studiare i concetti ma ragionando sulle singole fattispecie, riuscendo a districarsi tra le milioni di nozioni da ricordare e volando sempre basso, senza fare ragionamenti troppo complicati, con la
finalità di superare il concorso... la competenza di Federico e Paola è altissima, riescono a trasmettere l'amore per il diritto e a coinvolgere a pieno chi ascolta le loro lezioni rendendo tutto più interessante... si percepisce il grande impegno nel cercare di migliorarsi continuamente e per essere un punto di riferimento costante per chi affronta questo percorso di studio..
Le tracce settimanali sono sempre stimolanti, con vari livelli di difficoltà, questioni sempre nuove e aggiornate ai nuovi orientamenti, con correzioni individuali puntuali e precise.
Subito dalla prima lezione sei spinto a migliorare, a fare di più, ad affrontare il foglio bianco e la gestione del tempo al concorso.
Anche seguendo a distanza, non si è mai soli, si è sempre seguiti e guidati per mano in questo percorso: il confronto sul forum, la disponibilità dei docenti, le loro competenze sono la marcia in più per superare questa prova...
Mi fido dei Notai della scuola e del loro metodo! La loro passione è coinvolgente e ti spinge a fare sempre meglio! Date loro una possibilità: non ve ne pentirete e vi cambieranno la vita!!!! :)"
Simona M., Foggia (FG)
corso iniziale



“Vorrei evidenziare tre aspetti della Scuola che non vanno trascurati.
Il primo è quello della correzione degli elaborati: i compiti vengono rispediti con una scheda di correzione che contiene tutti i necessari elementi di valutazione.
Il secondo è dato dalla qualità didattica che migliora di anno in anno, senza cali di attenzione e di qualità.
L’ultimo, e non meno importante, è la premura  che il Notaio ha nel seguire gli allievi, fino alla tre giorni concorsuale.
Non dimentico il capannello di ombrelli che lo coprivano a Roma mentre pioveva quasi a dirotto,
e dava le prime soluzioni a chi usciva dalle aule.
Indimenticabile.
W RV”.
Pietro C., Palo del Colle (BA)
corso casistico semplificato




”Non è semplice riassumere in poche righe il mio giudizio sulla SNV ed esprimere quello che mi ha dato e continua a darmi. Vorrei scrivere in modo dettagliato tutto quanto ho appreso in soli due anni di SNV, progressi notevoli, incredibili, tangibili, ma senza tediare alcuno vorrei lanciare un breve messaggio. Mi rivolgo soprattutto ai neolaureati, a chi ha frequentato altre scuole ma è ancora insoddisfatto, agli incerti, ai dubbiosi, agli ipercritici, a "chi non si accontenta", tanto per citare un noto spot televisivo, la Scuola Notarile Viggiani è la strada giusta, la sola che possa aiutarci a raggiungere l'obiettivo che ci accomuna: VINCERE! Non sono una neofita, ho alle spalle anni di studio ed altre scuole, le più rinomate, quelle ai primi posti della famosa classifica su Romolo Romani, per intenderci. Lasciate stare, perdete solo tempo e denaro! Fidatevi di Raffaele. Egli non è solo il fondatore della Scuola, è il nostro mentore, un amico, una persona che c'è sempre, non c'è giorno o notte che tenga, è là a darci consigli e a guidarci nell'impostazione dello studio, nel metodo, nella tecnica redazionale degli atti, negli approfondimenti, in tutto. La Scuola ha un'organizzazione maniacale, nulla è lasciato al caso, anche il sito è ordinato in maniera sorprendente. Grazie ai forum sempre attivi ci si può costantemente confrontare con gli altri, ci si aggiorna su tutte le novità legislative e giurisprudenziali d'interesse notarile, si scarica il materiale abbinato alle lezioni di correzione, già selezionato, evidenziato e diviso per argomenti. Tutto nella SNV è frutto di un lavoro minuzioso, trasuda passione, ricerca e costante innovazione. La tecnologia è lo strumento principe. Questa Scuola non ha eguali e, nonostante le continue emulazioni esterne, sono certa che non avrà mai dei validi concorrenti. Io sto per iscrivermi al terzo anno e non vedo l'ora di riprendere. Ora a voi la scelta!" .
Nunzia C., Galatina (Le)
corso casistico avanzato e corso di tecnica redazionale



“Buongiorno Notaio,
a fine anno scrivo per dire che la scuola è un portento! Mi sono trovata benissimo e gli "SPQ" sono serviti più che i "brava", atteso che mi hanno dato la carica per migliorare!!! Non nego che alterno momenti up a momenti down, ma so che fa parte del percorso!
Il mio studio è andato al passo con gli assegni fino ad un certo punto. Ora ho rallentato perché, dopo un compito di mortis causa non andato benissimo, ho creduto opportuno chiarire le idee sulle cose fatte... avevo una gran confusione! Ora sto andando lentamente ma inesorabilmente e sono felicissima perché riesco a fare i collegamenti tra gli argomenti, ricordo le formule fatte a scuola e ne sto  mettendo a punto delle mie personali! Ricordo e riutilizzo per la ripetizione anche i primi esercizi fatti fino a dicembre e devo riconoscere che sono utilissimi!
Alla "spanzata" del 30 purtroppo non potrò esserci ma sono una di voi!
Certamente ci vedremo il prossimo anno perché voglio, devo raggiungere la meta! Intanto mi prenoterò per seguire in streaming la lezione di presentazione dell'anno prossimo.
Grazie Notaio”.
Sabrina G., Barletta (BT)
corso iniziale




“Già dalla prima lezione del corso introduttivo grande chiarezza e concretezza, zero fronzoli.
Tutto è programmato - sin dall'inizio - in funzione dell'unico obbiettivo da raggiungere: non farsi bocciare a Roma.
Si avverte da subito il valore aggiunto di questa Scuola: l'umanità di chi trasmette il proprio sapere.
Vivo a Napoli, devo seguire il corso in video conferenza, e questo è il mio unico rammarico.
Vorrei conoscervi di persona - Raffaele, Paola e gli altri ragazzi con i quali condivido questo percorso - sono certo che tutto sarebbe più divertente!
Vi abbraccio”.
Fabio B., Napoli (NA)
corso introduttivo



“Ho frequentato il corso introduttivo e sono rimasto davvero soddisfatto.
Consiglio a tutti di frequentarlo, non solo a coloro che vogliono ripassare il diritto privato per cominciare a settembre senza gravi lacune.
Il corso introduttivo, infatti, non ha nulla a che vedere con un normale corso di diritto privato. Ma è molto di più.
È molto di più perché, dopo una prima parte della lezione in cui si inquadrano brevemente, senza perdersi in lungaggini ed inutili fronzoli, i vari istituti dal punto di vista teorico, si passa subito ad affrontare problemi di carattere pratico e redazionale (meglio una permuta o una doppia vendita? Come scrivo la clausola di riserva di usufrutto? Come faccio a donare un immobile senza comprometterne la commerciabilità? Posso vendere un immobile solo asseritamente usucapito? E se sì come lo scrivo?)
È quindi un corso perfetto per chi vuole capire se il percorso notarile possa o meno fare al caso suo. Ed è un corso perfetto per coloro che vogliono partire a settembre con qualche interrogativo in meno e qualche sicurezza in più (Mi piacerà? Come mi troverò? E se non ne sarò all'altezza?)
Molto bello anche l'ambiente che fin dalle prime lezioni si è creato. Io ho frequentato in videoconferenza ma al pranzo di metà corso e alla cena di fine corso mi sono subito sentito a casa. E questo, in un percorso lungo e difficile come quello notarile, è qualcosa di fondamentale :)
Concludo con una frase che non ho mai detto da quando, a 6 anni, è cominciata la mia carriera da studente: non vedo l'ora che arrivi settembre per cominciare questa straordinaria avventura!”.
Alessandro M., Pavia (PV)
corso introduttivo




”La mia esperienza alla SNV è stata più che positiva :). Mi sento di consigliare la partecipazione al corso introduttivo a tutti coloro che, come me, si approcciano per la prima volta al mondo del notariato. Il corso non garantisce solo una piena ripetizione del diritto privato ma anche una sua analisi sotto una veste prettamente notarile, unendo sin da subito lo studio teorico alla tecnica redazionale. Inoltre, lezione dopo lezione ho trovato molto più semplice e possibile abbandonare un metodo di studio universitario inutile ai fini di questo  nuovo percorso  e per questo mi sento di ringraziare di cuore i notai Paola e Raffaele per l'impegno e la passione dimostrati in questi mesi :)”.
Adele S., Reggio Calabria (RC)
corso introduttivo



“Il bilancio del mio primo anno in questa scuola è assolutamente positivo.
Pur frequentando da lontano, in videoconferenza, ho sentito la vicinanza del notaio Viggiani, che pazientemente mi ha ascoltato e consigliato.
Mi sono oramai assuefatto alle voci dei notai che svolgono il corso teorico, entrambi estremamente preparati e che riescono a dare, in 3 ore a lezione, l'idea di cosa sia importante da ricordare e cosa meno, con costanti aggiornamenti giurisprudenziali. Consiglio il corso teorico in maniera assoluta.
Il corso casistico è di taglio concorsuale ed il notaio Viggiani ha dimostrato di avere il c.d. fiuto per le tracce, perciò anche questo corso è consigliatissimo.
Tuttavia ciò che più mi ha donato questa scuola è un metodo, e con il metodo la voglia di studiare, perché l'obiettivo, mentre prima mi sembrava lontano ed irraggiungibile, ora mi sembra più vicino.
Mi spiace se, per motivi di lavoro e di famiglia non posso essere li a Milano a fare conoscenza con altri ragazzi che studiano come me, e del confronto sento spesso la mancanza, ma il notaio Viggiani mi ha sempre ascoltato e cercato di colmare questo gap.
Notaio mi conti anche per il prossimo anno.
Grazie di tutto”.
Marco D., Lecce (LE)
corso casistico avanzato e corso di tecnica redazionale




“Ciao Raf,
finalmente riesco a  trovare un po' di tempo per  i feedback.
Se guardo indietro mi rendo conto che di progressi ne ho fatti tanti e questo sicuramente grazie alla SNV.
Nonostante io seguissi a distanza, era palpabile la tua passione.
Proprio la tua passione e vedere che esistono notai che hanno voglia di fare, insegnare e condividere mi hanno  aiutato a non scoraggiarmi e a ritrovare il sorriso che avevo all'inizio quando pensavo al mio sogno. Infatti l'ambiente notarile che ho conosciuto prima della tua scuola era quello di notai vecchi, anche solo mentalmente, che pian piano avevano affievolito la mia passione.
Sei stato un ottimo motivatore  e sicuramente uno stimolo nei momenti in cui ho creduto un po' meno in me stessa.
Il corso iniziale che ho seguito mi ha messo a dura prova ma devo dire che la formula dei due moduli: quello teorico-redazionale prima e quello casistico poi, sempre accompagnati dal corso teorico, per me è stata vincente.
Il modulo teorico redazionale è davvero ben strutturato e mi ha permesso di apprendere in modo graduale ma molto efficace, con la costante sensazione di essere presa per mano, e questo per me non è stato di poco conto, data la mia esperienza all'Anselmo Anselmi e la mia lontananza dalla scuola.
Quanto al modulo casistico, le lezioni e le correzioni dei compiti  mi hanno guidata nel capire in cosa dovevo migliorare e come dovevo direzionare il mio studio. L'organizzazione dell'intero modulo è davvero da ammirare.
Il corso teorico mi ha sorpreso: quando mi sono iscritta, reduce sempre dalle lezioni troppo accademiche della scuola notarile del consiglio di Roma, ero molto diffidente ma già dalla seconda lezione ho capito di essermi sbagliata. Federico e Paola sono la coppia vincente: insegnano stimolando il ragionamento e dando degli input che poi si sono rivelati fondamentali nello studio. Inoltre ciò che rende questo corso davvero affascinante e stimolante è la trasmissione di un metodo di studio finalizzato al corretto ragionamento giuridico, pur nella consapevolezza che a volte una risposta certa non c'è o che le opinioni possono essere diverse.
Ho frequentato anche il corso di tecnica redazionale: anche questo corso spicca per la sua struttura ed organizzazione. L'idea è davvero geniale e da lodare. La predisposizione della struttura dell'atto mi ha aiutato a capire come devo impostarlo e a fare più mio lo schema di base, percependolo come qualcosa di malleabile e flessibile alle esigenze della traccia. Ogni lezione è il giusto equilibrio tra teoria e tecnica redazionale.
Inoltre devo sottolineare quanto  tutto questo sia stato circondato da un costante confronto con gli altri, creato grazie al tuo forum.Ho sentito di non essere sola, di potermi confrontare in qualsiasi momento, di chiedere sempre aiuto e consigli.
Il mio bilancio è positivo e mi ritengo soddisfatta di quello che ho fatto; ciò lo devo a me e a te, quindi Grazie per i tuoi insegnamenti, per la tua passione, la tua disponibilità e la tua voglia di voler e saper coinvolgerci tutti nel cammino dello stesso sogno.
Baci e  a presto!”.
Cecilia M., Roma (RM)
corso iniziale e corso di tecnica redazionale




“Beh, anche questa volta non smentisco le mie attitudini, sono la  solita intollerante alle costrizioni nonché alle regole.
Conseguenza di tutto ciò è che arrivo sempre un bel cicinin (come dicono il Liguria) in ritardo.
Com’è la SNV?
De Gregori questo scrive e canta:
“Nino non aver paura a sbagliare un calcio di rigore,
non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore,
un giocatore lo vedi dal coraggi”o, dall'altruismo e dalla fantasia”.
La SNV insegna a non aver paura di tirare il calcio di rigore.
Ti addestra a sedersi per ben tre giorni in un traballane banchetto, attendere, e poi…?
Poi magicamente scrivere e infine consegnare o meglio avere il coraggio di farlo.
La paura? Chi non l’ha mai avuta come compagna?
Credo sia il sentimento più conosciuto e provato in assoluto.
Ma può essere addestrata, placata e sì, in certe circostanze, annientata.
Come? Avendo in testa soluzioni lineari, inattaccabili.
Pensate da chi ha il dono meraviglioso (la fantasia del semplice) di riconoscere quella che si rivelerà essere la scelta vincente.
Non è da tutti.
Non è cosa scontata.
Questo è altruismo, questo è quello che la SNV ti regala.
Ti impedisce di appendere le scarpe a qualche tipo di muro.
Ti impedisce di rinunciare ad un sogno, come disse mio nonno prima di lasciarmi per sempre: “ricorda Valentina, nessun sognatore è troppo piccolo e nessun sogno troppo grande..”
Chi viene scelto, chi partecipa alla SNV, diventa Nino, e quindi:
“Capisci  fin dal primo momento,
che l'allenatore sembra contento
e allora metti  il cuore dentro alle scarpe
e corri più veloce del vento.
Prendi un pallone che sembra stregato,
accanto al piede rimane incollato,
entra nell'area, tira senza guardare
ed il portiere  (vedrai) ti farà passare.”
Alla fine anche noi, voi, insomma chi crederà nel metodo della SNV, vestirà, il prossimo anno o negli anni che verranno, la maglia numero 7. Grazie”.
Valentina M., Milano (MI)
corso casistico avanzato e corso di tecnica redazionale




“Mi sono chiesta quali aggettivi userei per descrivere l'esperienza del corso introduttivo SNV?
Unica nel suo genere.
Utile, per focalizzare l'obiettivo.
Strategica, per acquisire un metodo.
Essenziale, per ridimensionare il perimetro oggetto di studio.
Intelligente, per evitare dispersioni.
Stimolante. Ci si mette in gioco con gli esercizi previsti dagli assegni di studio e     con quelli si ha modo di verificare il proprio grado di preparazione.
Socializzante. Si conoscono nuove persone con cui condividere le stesse ambizioni.
Comoda, sia per chi segue in streaming e di persona.
Divertente. Le spanzate smorzano l'aria.
Chiarificatrice. Paola precisa con una semplicità inaudita concetti ostici.
Brillante. Viggiani è geniale nelle sue lezioni, ha un'infinità di modi per prospettare una stessa cosa e trova sempre il metodo giusto perché rimanga impressa.
P.S. Quanto alla professionalità del fondatore.
Ineccepibile. Sempre presente senza deleghe o interposizioni, è di una precisione svizzera, efficiente in tutto: capacità d'insegnamento, orari lezioni, risposte mail e forum, consegna materiale, assegni di studio, consigli.
Un ottimo modo per impiegare in modo produttivo il proprio tempo, ai fini concorsuali.
Grazie di cuore Raffaele e Paola, mi avete dato la carica e gli strumenti che cercavo. Sapere che nel mio futuro ci sarete voi, rende il percorso di studi molto più stimolante e sereno.
Maria Teresa G., Verona (VR)
corso introduttivo



"Il corso introduttivo è ottimo per un ripasso di diritto privato in vista del corso iniziale di settembre, ma nello stesso tempo, consente già di "testare" il metodo Viggiani. Personalmente in questo corso ho trovato proprio quello che stavo cercando:
- l'insegnamento di un nuovo metodo di studio, in quanto il metodo di studio universitario mi è apparso da subito poco appropriato in vista del concorso notarile. Invece, nel corso introduttivo ogni istituto giuridico viene analizzato evidenziando il suo impatto "notarile" e, già dalle prime lezioni, si inizia a prendere confidenza con le formule notarili;
- una guida per affrontare lo studio in vista del concorso notarile, grazie anche agli assegni di studio settimanali, in cui sono indicati i testi e gli approfondimenti;
- docenti preparatissimi ma nello stesso tempo "alla mano" e sempre disponibili;
- modalità di lezione in videoconferenza in differita, che consente di seguire i corsi nonostante la distanza materiale e gli impegni impediscano di frequentare di persona;
- un sostegno "emotivo" da parte di coloro che hanno già affrontato il concorso e sanno quanto sia difficile e pesante questo percorso.
Grazie SNV!!  :-)) "
Anna Andrea C., Agordo (BL)
corso introduttivo




”Ho frequentato per due anni il corso avanzato e se sono riuscito a vincere il concorso è soprattutto grazie a questo corso.
Quando mi sono iscritto alla scuola avevo già fatto due concorsi, quindi non ero agli inizi del mio percorso... anzi... avevo già una certa preparazione e sapevo cosa mi aspettava a Roma, ma non bastava. Mancava sempre un "qualcosa". Questo "qualcosa", che non era poco è quello che ti serve per vincere il concorso. La scuola è riuscita a farmi capire come interpretare le tracce, come rendere semplice qualcosa che sembra incomprensibile. Per fare questo ho seguito il consiglio più semplice, ma anche quello più difficile da mettere in pratica dato dal Notaio Viggiani, mettersi nelle sue mani. E' difficile cambiare dopo anni la propria tecnica di studio e di approccio alle tracce, ma solo così sono riuscito a fare la differenza.
Tutte le altre cose che offre la scuola sono poi altrettanto utili (chat, simulazioni di gruppo, videoconferenze etc.) ma la cosa più importante resta il metodo che ti da la scuola.
Quindi il consiglio che posso dare a chi si avvicina a questo mondo e quello di seguire ciò che Raffaele predica ad ogni inizio di corso, mettetevi nelle sue mani e toccherà a voi, in più aggiungeteci tanta passione.
p.s. non polemizzate con "la commissione" durante la lezione, è inutile..."
Paolo C., Bergamo (BG)
modulo pre-concorso




“Ho partecipato al "Corso casistico semplificato". Avendo frequentato anche altre Scuole Notarili, sono in grado di affermare che è di ottima qualità. La pubblicazione del miglior atto - che non tutte le altre Scuole effettuano - permette di progredire. Inoltre, la Scuola Notarile Viggiani offre un ulteriore strumento che non è messo a disposizione da nessun altro corso: il commento finale del Notaio Viggiani che chiude la discussione dell'atto collaborativo. In tal modo, dopo ogni esercitazione, l'aspirante Notaio ha sul suo schermo o sulla sua scrivania un elaborato concorsuale completo validato da un Notaio. In questo aspetto la SNV supera anche altre Scuole pure validissime. In queste ultime, invero, il concorsista, al termine della simulazione, ha a disposizione "solo" il compito che, fra quelli consegnati, si caratterizza per essersi maggiormente avvicinato alla perfezione. All'esito della simulazione somministrata dal Notaio Viggiani, al contrario, il praticante è come se avesse a disposizione, settimana per settimana, il compito integralmente svolto da un Notaio, non da un, pur bravissimo, giurista non ancora Notaio.
Amedeo DC. Amorosi (BN)
corso casistico semplificato




”Per il mio feedback “ruberò” le parole di Sydney J. Harris il quale affermava che “lo scopo della scuola è quello di trasformare gli specchi in finestre”. Beh, personalmente, ritengo che la valenza e lo spirito della SNV siano racchiusi proprio in questa frase e nello sforzo continuo di affinare negli studenti l’arte del ragionamento, allontanandoli da quella pericolosa “deriva casistica” verso la quale ultimamente si tende a virare (ciò che conta non è imparare la soluzione standard per ogni problematica ma riuscire a partorirne di convincenti anche quando ci si trovi, in sede concorsuale, dinnanzi all’inesplorato …).Ps: l’aspetto conviviale ed i rapporti umani che si creano durante questo percorso non hanno certo un minor peso ;) BCM "
Giuliana G., Tremestieri Etneo (CT)
corso casistico semplificato
      


“Espongo volentieri il mio punto di vista a proposito della scuola... OTTIMA :)
Pur avendola frequentata senza poterle dedicare tutto il tempo che merita sono più che soddisfatta di quanto ho potuto imparare: ogni minuto speso per ascoltare le lezioni del corso di ripasso teorico, per provare a svolgere le tracce, leggere quelle svolte dai compagni più bravi e ascoltare la relativa correzione è stato fruttuoso e importante per la mia crescita formativa. Mai ho avuto la sensazione di perdere tempo, ho trovato tutto e l'essenziale, che è forse la cosa più importante per proseguire serenamente negli studi senza restare sommersi e spaventati in un mare infinito di nozioni.
Grazie!”
Fulvia A., Torino (TO)
modulo pre-concorso




“La scelta della Scuola notarile Viggiani è stata una scelta che di sicuro ha reso questo mio percorso di studio pieno di emozioni e di soddisfazioni. Non nascondo infatti i progressi nella penna e nella scelta delle
soluzioni. La disponibilità del Notaio Viggiani è una caratteristica fondamentale della scuola!”.
Fortunato Francesco S. Gizzeria   (CZ)
corso casistico semplificato e corso teorico



“Mi trovo a tirare le somme di questo primo anno alla SNV e il mio giudizio non può che essere positivo!
Sogno da sempre di intraprendere questo percorso e per questo ho compiuto, uno dopo l'altro, tutti i passi necessari senza mai avere alcun ripensamento.
Dopo la laurea però sono iniziate le vere paure, le incertezze sul percorso da seguire e soprattutto la cosiddetta "paura del foglio bianco" e la SNV è stata davvero di aiuto in questo senso. Fondamentali le tracce del corso casistico, a volte difficili all'inizio ma proprio per aiutarci ad esorcizzare i nostri timori e cercare di fare il salto di qualità.
Come non menzionare poi il corso di tecnica redazionale, importantissimo per imparare a sviscerare le clausole nei minimi dettagli, e il corso teorico, dove con grande competenza e pazienza siamo guidati nel comprendere gli argomenti che nello studio potrebbero risultare più ostici.
Mi rendo conto che il percorso è ancora lungo e che tanti saranno gli ostacoli da superare ma chiudo questo primo anno con maggiore consapevolezza e con la certezza di aver trovato una guida da seguire, un faro in un mare di incertezze!”.
Marco F., Asti (AT)
corso iniziale e corso di tecnica redazionale




“Semplicemente... Io mi fido della SNV!!!”
Alessandro P., Torino (TO)
corso casistico semplificato, corso teorico e corso di tecnica redazionale /I]



“Ho frequentato in differita il corso iniziale composto dal primo modulo "periodo teorico-redazionale" e dal secondo modulo "periodo casistico",  nonché dal corso teorico del venerdì e dal corso di pratica pilotata.
Il mio giudizio è più che positivo sul metodo, sull'organizzazione delle lezioni e del materiale messo a disposizione, sui docenti. E' stato utile per acquisire maggiore consapevolezza su me stessa e sullo studio. Ogni lezione di correzione è stata assolutamente completa e un'ottima occasione di studio.
Ci rivediamo presto, grazie a te”.
Veronica E., Roma (RM)
corso iniziale




“Allorquando decisi di intraprendere la carriera notarile mi confrontai con il mio Notaio di fiducia il quale mi consigliò di iscrivermi alla scuola notarile prima nella graduatoria nazionale ed è così che, dopo essermi documentato, mi ritrovai sul volo diretto verso la meta che ben conosciamo, Scuola Notarile Viggiani.
Dopo il primo anno di scuola posso tranquillamente asserire che non avrei potuto incontrare equipaggio migliore al quale affidare la mia sorte.
Vero è che il viaggio sarà ancora lungo, che tanto sudore dovrà continuare a scendere sulla mia fronte, che talora ci si sente dei nudi cani morti ma altrettanto vero è il fatto che, ad oggi, nel mio cuore regna un cauto ottimismo, non quello tipico del sognatore illuso ma  un ottimismo che si è radicato in me perché giorno dopo giorno, lezione dopo lezione, ho capito che quel volo era il giusto volo per me e il suo equipaggio il non plus ultra.
Agli illustri Notai Federico, Paola, Guido, Raffaele ed anche a tutti gli altri docenti della SNV che non ho ancora conosciuto, va il mio più sentito ringraziamento e la mia più totale fiducia,
Con affetto ed infinita stima”.
BCM!
Francesco F., Sassocorvaro (PU)
corso iniziale



“Questo è stato il mio primo anno di SNV. Mi sono iscritta al corso iniziale e di tecnica redazionale.
Devo ammettere che restare al passo con le consegne e con l'assegno di studio ha richiesto un sacrificio notevole, ma ne è valsa assolutamente la pena.
Sono estremamente soddisfatta della scuola, del suo metodo, dei notai, dei singoli corsi che ho frequentato.
Ogni argomento è stato affrontato nei minimi particolari, senza dare mai nulla per scontato. E questo credo sia fondamentale.
Il corso che mi ha entusiasmato di più è stato quello di tecnica redazionale, in cui ogni singola clausola veniva sviscerata e curata nel dettaglio, ma ogni corso è stato ottimo.
Avevo già frequentato un'altra scuola, ma questa mi ha davvero "aperto un mondo".
Sceglierei la SNV altre mille volte”.
Roberta P., Noto (SR)
corso iniziale e corso di tecnica redazionale




“Ormai è il quarto anno che frequento la scuola,
devo dire che più vado avanti più diventa dura perché ti spinge sempre a fare meglio, ad alzare l'asticella.
Quando ho iniziato volevo una scuola che desse metodo, preparazione teorica e pratica e ho trovato tutto questo, in tutti gli anni e sempre di più.
Quest'anno in particolare del corso casistico ho apprezzato davvero tanto il fatto di fare le tracce "mischiate" e non a "blocchi", davvero molto utile continuare a ripassare tutte le materie.
Ho frequentato anche il corso di tecnica redazionale e mi viene una sola parola FANTASTICO!!!! Corso utilissimo.
… consiglierei questa scuola??? SI, senza alcun dubbio!!!”
Francesca R., Monza (MB)
corso casistico avanzato e corso tecnica redazionale



“Caro Raffaele,
è terminato il mio secondo anno presso la SNV e guardandomi indietro non posso che essere soddisfatta del percorso che ho svolto. Il merito è soprattutto del metodo che la scuola ti trasmette, un metodo ormai collaudato che, se seguito pedissequamente e con costanza, ti permette di migliorare a vista d'occhio. Ed è proprio su questo aspetto che vorrei soffermarmi; dal primo al secondo anno il salto di qualità è evidente e palpabile. Acquisisci la consapevolezza di ciò che stai facendo, inizi a renderti conto dei miglioramenti e leggendo le tracce riesci ad individuare i problemi che magari il primo anno passavano inosservati...in una parola maturi quell'esperienza che unita allo studio ti permette di affrontare le tracce e di riuscire a risolverle integralmente.
Certo, la scuola ti dà gli strumenti e lo fa in maniera eccezionale, sta a te sfruttarli e utilizzarli al meglio in modo da raggiungere l'"Obiettivo". L'impegno, la costanza ed i sacrifici devono provenire da ciascuno di noi e sono il complemento essenziale per raggiungere un sogno. I momenti di difficoltà e di sconforto sono all'ordine del giorno in un percorso così lungo e difficile, ma dobbiamo essere i primi a crederci, per non finire con l'essere il primo ostacolo di noi stessi.
Quest'anno ho frequentato solo il corso casistico, 34 tracce che non ci hanno lasciato quasi un attimo di respiro. Il livello del corso è sempre altissimo e gli argomenti affrontati nelle varie tracce non sono mai banali e ti permettono di andare oltre quello che è lo studio meccanico dei testi e di ragionare di diritto, affrontando problematiche che spesso non si trovano sui libri.
Che altro dire... ci vediamo l'anno prossimo, con ancora più entusiasmo e determinazione e con la voglia di farcela, soprattutto per noi stessi!
BCM”.
Stefania A., Trento (TN)
corso casistico semplificato




“Penso di essere migliorata molto, soprattutto nei mesi a ridosso dei concorso, mi sono accorta di aver superato una soglia.
Ho ritrovato la ricchezza di argomenti, materiali, suggerimenti e anche trucchetti propri del suo metodo.
Arrivederci a settembre”.
Silvia M., Trofarello (TO)
simulazione pre-concorso



“Avevo precedentemente frequentato altre 2 scuole notarili; poi per motivi personali dovetti interrompere la preparazione per un paio di anni. Ho così scelto di iscrivermi al corso introduttivo per provare a togliere la ruggine dopo qualche anno di “inattività notarile” e ho pensato che il corso introduttivo facesse al caso mio.
Non potevo avere un’idea più corretta! L’enorme vantaggio di questo corso è che affronta delle problematiche relativamente minori rispetto a quelle che si incontrerebbero nella redazione di una traccia, isolandole e affrontandole autonomamente; permettendoti di chiarirle senza alcun dubbio in modo da affrontare negli anni successivi ostacoli più impegnativi senza dover partire da zero. Corso super raccomandato per chi è agli inizi con l’unico rimpianto che non esisteva quando incominciai io..”.
Giorgio Alessandro B., Ascoli Piceno (AP)
corso introduttivo




”Nonostante mi sia iscritta quest'anno e abbia frequentato solo il corso introduttivo posso dire con certezza che ha ampiamente superato le mie aspettative sotto ogni punto di vista.
Grazie a Raf e Paola ho iniziato a guardare il diritto in un'ottica diversa da quella universitaria, accompagnando lo studio della teoria con le problematiche che nascono nella pratica e con gli aspetti di tecnica redazionale, fondamentali ai fini della preparazione al concorso notarile.
La strada notarile è certamente complessa ma, nonostante le perplessità iniziali, adesso sono convinta di voler continuare e soprattutto di volerlo fare in questa scuola, iscrivendomi ai corsi successivi. Sono sicura che  mi forniranno una preparazione completa che, ovviamente assieme a tanto studio, mi permetterà di continuare a credere nel mio sogno.
Un altro aspetto da non sottovalutare è quello della collaborazione e dei rapporti che si creano all'interno della scuola; quest'anno non ho seguito di persona e non ho avuto modo di partecipare alla "spanzata" ma farò il possibile per esserci a quelle successive perché è importante ed utile confrontarsi con gli altri e, perché no, anche divertirsi! :) 
Cristiana G., Reggio Calabria (RC)
corso introduttivo



“Buongiorno Raffaele,
con piacere rispondo alla tua e-mail..proprio in questi giorni stavo pensando di mandarti una e-mail relativamente all'anno di scuola passato.
Sono iscritta al corso iniziale +TR (iniziale), a distanza.
E' stata per me una bellissima esperienza, la scuola è ben organizzata, le lezioni sono veramente ben strutturate ed affrontano gli argomenti in maniera utile ai fini del concorso. I materiali forniti sono abbondanti ed utili ed anche a distanza le lezioni si seguono bene!
Il mio percorso prima di arrivare qui, come avevo già scritto in una precedente e-mail, è stato complicato in quanto dopo la laurea ho cominciato subito a lavorare e questo mi aveva allontanato dal mio sogno..poi l'anno scorso ho fatto una scelta radicale e ho deciso di rimettermi sui libri....la scelta è stata dura ma posso dire adesso, dopo aver frequentato un anno di scuola, di aver fatto la scelta giusta!
Mi sento di essere "giuridicamente" più forte, di aver imparato tanto e di avere meno incertezze anche a livello redazionale..., naturalmente la strada è ancora lunga ma NON MOLLO!!! Devo riuscire, infatti, ad essere più sintetica sia in atto che in motivazione....
Insomma W la scuola Viggiani, nulla da eccepire!
Grazie di tutto ed anche se sono distante sento tutti voi vicini! Un abbraccio a tutti!”.
Silvia I., Arezzo (AR)
corso iniziale e corso di tecnica redazionale




“Ho trovato l'esperienza delle scuola formativa e costruttiva.
Ritengo, in particolare, che l'impostazione del corso iniziale sia perfetta per il primo approccio allo studio notarile, perché dà una panoramica generale sul tutto, focalizzandosi sugli aspetti più importanti e dando gli strumenti e la linea guida da seguire per intraprendere lo studio per le prove scritte del concorso. Molto bravi Federico e Paola, brillante Raffaele. Grazie a loro ho imparato a sviluppare un approccio più sensibile alla traccia, che sicuramente dovrò perfezionare nei prossimi anni, ma che mi ha dato il "via" appropriato”.
Nicole P., Roma (RM)
corso iniziale e corso di tecnica redazionale



"Come prima cosa, non posso che ringraziare Raffaele, il fautore e grande condottiero di questo immenso progetto, dal nome SNV.
Un progetto che si caratterizza, a ben vedere, per la sua spiccata Umanità, in primis, condita dalla strepitosa Preparazione dei suo artefici, in secundis.
Il notariato è noto a tutti per i suoi intricati meandri, i quali, a prima vista, possono incutere grande timore.
Tuttavia, grazie ad un progetto Serio, qual è il suintestato, è ben possibile “squarciare il velo di Maya” del noto filosofo Schopenhauer.
La strada è quella giusta!
Ne sono sempre stato convinto... fin dagli albori, allorquando, nel corso delle mie svariate ricerche sul web, ne ho fatto la lieta scoperta.
Con l’ulteriore precisazione che, negli ultimi mesi, sono giunto al livello massimo di consapevolezza a tal riguardo.
Ciò dal momento che i bravissimi notai della scuola (Chiara, Emanuela, Federico, Guido, Paola, Raffaele e Yari), nel corso delle loro molteplici lezioni – siano esse teoriche, teorico redazionali, tecnico redazionali o casistiche – hanno cercato di inculcarci in testa che la prova scritta si giocherà soprattutto sulla tecnica di redazione degli atti, e che non potranno mancare, in questi ultimi, quelle clausole che normalmente si vedono negli studi notarili.
Molto interessanti si sono poi rivelate le lezioni di aggiornamento, come del resto ha avuto modo di confermare l’ultimo concorso, svoltosi nella Capitale nell’anno corrente.
Da ultimo, e ad ulteriore manifestazione di quanto sopra detto, si sono elevate le lezioni del Corso di Pratica Pilotata. Sei intense lezioni, che sono valse ad evidenziare, comunque sia, l’importanza dello svolgimento di una buona pratica.
Fondamentale, inoltre, è stata l'interazione tra noi studenti, soprattutto sul forum, propiziata ed alimentata dagli interventi chiarificatori, in primis di Raffaele, ed in subordine degli altri docenti della scuola.
Alle prossime avventure, e buona estate a tutti. Muchas gracias Raffaele y qué pases unas buenas vacaciones!”.
Manuel B., Castel San Giovanni (PC)
corso iniziale e corso di tecnica redazionale




”Buongiorno,
ci possiamo dare del "tu"? Spero di si...
Innanzitutto una cosa negativissima, calcisticamente parlando: il Cosenza Calcio è gemellato con la Fiorentina; io sono tifoso dell'Empoli, il quale a sua volta è gemellato con il Crotone. La domanda sorge spontanea: si può essere tifosi di una squadra gemellata con la Fiorentina? :(
A parte le battute, per quanto riguarda i corsi, venendo dalla scuola "Cino da Pistoia" di Firenze, ho trovato un netto miglioramento, anche a livello organizzativo. Mi spiego meglio: secondo me, il corso casistico è veramente molto utile ed ho imparato tanto, soprattutto come strutturare l'atto e come approcciarmi ai problemi concreti che la traccia pone. Utile è stata anche la redazione delle singole clausole specifiche, quando ad esempio si poneva la questione di un muto, un sordo o di uno straniero. Nulla quaestio sul corso casistico.
Relativamente al corso teorico, mi è stato utile per riprendere tutto il programma preciso su cui verte il concorso. Ad esempio, diritto commerciale non credo di averlo mai fatto in modo così organico ed organizzato neppure all'università. Un saluto a tutti”.
Tommaso V., Montelupo Fiorentino (FI)
corso iniziale



“Ciao a tutti!
Io ho frequentato il corso iniziale in differita. E ' stata una bellissima esperienza. Ho imparato davvero molte cose e sono migliorata molto rispetto a settembre scorso. Non nascondo che sia stata dura perché io lavoro e vado in studio tutti i giorni quindi stare al passo con la scuola non e ' stato facile. Ma adesso che siamo giunti al termine dell'anno ho tutto il tempo per riprendere in mano lezioni e materiale che è davvero fatto bene e utile. Io purtroppo sono potuta andare solo una volta a Milano ma e' un bellissimo ambiente e i ragazzi della scuola sono davvero socievoli e pronti ad aiutarsi l'uno con l'altro. Comunque il corso si segue anche benissimo in differita.
E ' bello tosto, ma credo sia davvero utile seguire questo corso perché da soli si perde troppo la strada...
Alla fine dell'anno devo dire che è stata una utilissima esperienza che spero si possa ripetere anche l'anno prossimo...bambino permettendo! Perché negli ultimi tre mesi di corso eravamo in due a seguirlo!!!
In bocca al lupo a tutti!!! E grazie alla scuola!!!”
Alessandra F., Grosseto, (GR)
corso iniziale




“Ritengo che il corso introduttivo sia il metodo migliore per approcciare con il diritto notarile, perché consente un veloce ripasso del diritto civile e, contemporaneamente, fornisce input di tecnica redazionale. Gli esercizi assegnati nelle varie lezioni permettono di rendere concreto lo studio che si sta effettuando; ho apprezzato il fatto che non viene richiesto lo svolgimento di intere tracce, che, a mio parere, appesantiscono lo studio dello studente alle prime armi con il diritto notarile, costringendolo ad approfondire una serie di aspetti giuridici e redazionali magari non ancora alla sua portata”.
Fabiana B., Roma (RM)
corso introduttivo



“Ho trovato il corso di tecnica redazionale estremamente utile e costruito perfettamente.
Mi ha consentito di migliorare notevolmente la facilità con cui imposto un verbale assembleare e a rendere la stesura delle parti fisse più che naturale.
L'innesto di elementi casistici di interesse e di attualità sull'elemento redazionale rendono il corso ancora più utile. Inoltre ho trovato le lezioni ben composte.
Ho molto apprezzato che alla risoluzione del caso venisse affiancata una parentesi teorica sui temi di interesse spesso di ampio respiro e quindi non solo limitata al caso di specie.
Molto utili e chiare sono state le slides.
In merito ai notai  che hanno tenuto il corso non posso che complimentarmi. Sono entrambi competenti ed assolutamente complementari. Una perfetta fusione tra rigore notarile, precisione, formalismo, intuizione logica e ragionamento.
Sono stati sempre più che disponibili durante la diretta e quando ho seguito la differita nel rispondere ai miei quesiti.
Non posso che esprimere un giudizio positivo sul corso.
Daria M., Albano Laziale (RM)
corso di tecnica redazionale




“Che dire.. non avrei potuto fare scelta migliore!
Avevo solo sentito parlare di questa “SNV”… incuriosito, sono andato all’incontro di presentazione dell’anno scorso. Pochi giorni dopo ho chiamato Raf. Non ci ho pensato due volte.
Su suo consiglio “tailor made”, mi sono iscritto al corso iniziale e ho scelto, per cercare di migliorare ulteriormente, di affiancare TR nella costruzione del mio allenamento teorico e redazionale..
Da lì è iniziato questo bellissimo viaggio.
Nel giro di pochi mesi si riesce ad entrare nello spirito del famigerato concorso. Si ha a disposizione una preparazione quotidiana a 360° gradi, che va dagli assegni di studio settimanali, al costante esercizio redazionale, al corso teorico del venerdì, alla pratica (pilotata) di studio..
La soddisfazione personale cresce insieme all’entusiasmo nel vedere i progressi pressoché immediati, giorno dopo giorno.
E, la fortuna ben maggiore, è quella che si crea un così bel gruppo (vivendo praticamente sempre assieme a quelli del proprio corso) che sembra di essere tornati al liceo… gruppi su whatsapp, chiamate quotidiane per ridere e per studiare, qualche serata (anche più di “qualche”)… insomma, si creano legami ed amicizie di quelli che ti porti dietro una vita intera.. un’esperienza che merita davvero di essere provata e vissuta.
Ringrazio chi mi ha permesso di passare un anno così fantastico… Federico, Paola, Yari, Emanuela, Chiara, Guido… sempre disponibili a chiarire ogni dubbio e a confrontarsi anche sul forum della nostra scuola: oltre che insegnanti preparatissimi, sono persone davvero tanto umili quanto eccezionali!
Last but not least Raf… è l’ideatore e fulcro di un CAPOLAVORO… tutto organizzato e studiato nei minimi dettagli, a partire dalla scelta del corso in base alle esigenze personali di ognuno, per arrivare al metodo di correzione delle tracce che riesce a trasmetterti (grazie ad una scheda personale e personalizzata) l'approccio al problema e la filosofia da seguire nell'affrontare ogni questione giuridica concorsuale ed extra-concorsuale.. La sua preparazione? … io credo che i fatti parlino da soli, una scuola che può essere solo copiata, e non credo superata.
Ecco, la scuola che immaginavo, adatta a questo percorso, tanto difficile quanto affascinante, è proprio questa.
Grazie di cuore per l’anno passato insieme!
E so che... IL BELLO DEVE ANCORA VENIRE”.
Diego A., Momo frazione Alzate (NO)
corso iniziale e corso di tecnica redazionale



"L'estate scorsa ero alla ricerca di una scuola che mi consentisse di affrontare il percorso notarile. Navigando su internet ho conosciuto la SNV.
Che posso dire... Semplicemente eccezionale! sotto tutti i punti di vista. Ottima organizzazione, preparazione e disponibilità.
La SNV offre un metodo di studio della materia notarile a 360 gradi: dalla teoria, alla casistica e alla tecnica redazionale.
Come dimenticare il codice civile, non uno qualunque, ma il codice Viggiani compagno di viaggio insostituibile!
L'entusiasmo e la passione dei docenti coinvolge anche coloro che, come me, seguono in videoconferenza.
Grazie Raffaele!".
Eglantina N., Fossano (CN)
corso iniziale e corso di tecnica redazionale




"Ho trovato il corso utilissimo per la preparazione al concorso. Anche le simulazioni in aula sono fondamentali per riuscire ad affrontare il concorso con maggiore consapevolezza e serenità.
Raffaele è sempre disponibile per qualsiasi cosa.
... E' molto di più di una scuola."
Rachele C., Mantova (MN)
corso casistico avanzato



"In sintesi si potrebbe dire "Raffaele rende semplice ciò che è difficile".
L'esperienza didattica è stata indubbiamente positiva per qualità dell'offerta e ricchezza di contenuti e davvero credo che sia arduo migliorarla ulteriormente".
Carlo R., Casnate con Bernate (CO)
corso casistico avanzato




"Sono arrivato alla Scuola notarile Viggiani grazie a un passaparola che aveva generato in me grandi aspettative sulla Scuola e sui suoi docenti: dopo un anno di corso posso dire che le mie attese sono state ampiamente superate. Ho frequentato il corso iniziale, il corso teorico e il corso di tecnica redazionale iniziale e tutti e tre i corsi mi hanno dato un apporto fondamentale nella mia preparazione.
Il Notaio Viggiani non è solo uno straordinario divulgatore del diritto, capace di semplificare e trasmettere anche i concetti giuridici più complicati, ma anche un Docente con la D maiuscola: una guida che ha tracciato una strada e che ti segue passo passo. Qualcuno ha detto che la didattica non si improvvisa e il Notaio Viggiani ne è la prova vivente.
Poi, il primo periodo teorico-redazionale in cui in soli tre mesi il Notaio fornisce le prime nozioni notarili è un vero miracolo didattico. Alla fine di dicembre ho raggiunto una preparazione tale per poter affrontare le prime tracce. Il confronto con gli amici che hanno deciso di frequentare altre scuole è stato impietoso…
Il Notaio è stato poi capace di trasmettermi un entusiasmo per lo studio notarile che non credevo possibile. E’ un vero doping motivazionale, ma legale.
Una menzione speciale va ai Notai Avondola e Mottola Lucano, perfettamente complementari nello stile di insegnamento, hanno costruito un corso teorico che, lungi dall’essere una mera trasmissione di nozioni giuridiche, mi ha insegnato qualcosa che nessun altro aveva mai provato a insegnarmi: il ragionamento giuridico. Gli ingredienti segreti del corso sono le discussioni in classe, il confronto delle opinioni, l’individuazione di coordinate giuridiche. Mai la teoria per la teoria.
Infine, il corso di tecnica redazionale mi ha accompagnato nel passo più difficile per chi come me è all’inizio, quello che va dal “dire” al “fare”. I notai docenti sono disponibili, puntuali nelle spiegazioni e precisi nella correzione degli atti.
Luigi A., Milano (MI)
corso iniziale e corso di tecnica redazionale



"Il corso introduttivo è la tailor-made solution per chi, come me, ha conseguito la laurea prima dell’estate: in attesa dell’attivazione dei corsi è uno strumento utilissimo al ripasso del diritto privato. Le lezioni approfondiscono temi già studiati peraltro, essendo arricchite da numerose “chicche” concorsuali/notarili, offrono una visione più specifica del percorso che si intende intraprendere; affrontare gli aspetti redazionali di ogni istituto, ad esempio, è decisamente più interessante del mero e solitario ripassone post lauream. In conclusione, tengo a specificare che anche per chi segue in videoconferenza l’incontro si svolge in maniera dinamica, con la possibilità di interagire attraverso la chat e di porre domande al relatore (inutile sottolineare la bravura di Paola e Raffaele).
Grazie".
Mariateresa D.G., Roseto degli Abruzzi (TE)
corso introduttivo




"Eccoci qua, dopo un anno di SNV, che dire… Beh dal punto di vista didattico credo che il programma parli da solo. Da settembre a luglio (salvo qualche pausa per riprendere fiato) una traccia alla settimana, che ti “costringe” a non fermarti mai, a non arrenderti mai, che non ti lascia il tempo di abbatterti davanti agli errori commessi e che anzi ti spinge a custodirli e a farne tesoro, in modo da fare sempre meglio, compito dopo compito, da arrivare più preparata davanti ad ogni problema! E poi, devo ammetterlo, quello che mi ha sorpresa è stato l’aspetto sociale ed umano, al quale, all’inizio, non avevo attribuito molta importanza. E’ stato fondamentale conoscere persone che sanno cosa vuol dire “studiare per il concorso”, che condividono i tuoi stessi dubbi e le tue stesse ansie, che sanno offrirti una parola di conforto, anche a chilometri di distanza, quando ne hai più bisogno e con le quali farti una sana risata quando l’aria diventa troppo tesa. E quindi… all’anno prossimo!".
Giulia C.B., Bergamo (BG)
corso casistico avanzato



"Ho frequentato il corso casistica semplificato ed il corso di tecnica redazionale, entrambi in videoconferenza, e ho trovato entrambi i corsi molto utili e, soprattutto, gestiti con una organizzazione assolutamente perfetta.
Le lezioni del notaio Viggiani sono tra le più chiare ed esaustive che mi sia trovata a seguire nella mia carriera universitaria e post-universitaria.
A chi, tra i neolaureati in giurisprudenza che si avviano allo studio notarile, mi chiede un parere su quale scuola seguire, ho già consigliato questa.
Per quello che ho potuto constatare, le tracce assegnate dalla scuola sono, in molti casi, più complesse di quelle che potrebbero trovarsi a concorso: la scuola è un continuo stimolo a fare di più e meglio e a superare le difficoltà che si incontrano con determinazione.
Inoltre grazie al materiale fornito è possibile reperire alcuni studi e domande a quesiti che altrimenti non sarebbero facili da individuare, se non altro perchè non sempre si ha la consapevolezza di cosa e dove cercare.
Ho acquistato i codici, nudo e minor, e sono rimasta entusiasta di entrambi. Non c'è bisogno che indichi quali siano i pregi, basta dire che studiare e affrontare le tracce, una volta padroneggiata la struttura e l'impostazione, diventa molto più scorrevole.
Purtroppo, per problemi logistici, non ho potuto partecipare alle simulazioni e alle altre occasioni di aggregazione che la scuola mette a disposizione, ma ritengo siano una risorsa preziosa e spero, nel prossimo anno di scuola, di poterne invece approfittare. I problemi che ho trovato sono legati, principalmente, alle poste italiane.
Purtroppo mi è capitato di non vedere corretti elaborati perché non consegnati o consegnati persino oltre il lunedì. Aggiungo però che, sebbene il termine di arrivo dei compiti sia il venerdì, alcuni dei compiti arrivati il lunedì sono stati ugualmente corretti, e di questo devo ringraziare l'organizzazione della scuola ed il notaio Viggiani!
Allo stesso modo, nella simulazione di tre giorni, se il primo compito non è ritenuto sufficiente, non si procede alla correzione degli altri.
Con immensa stima per il lavoro svolto".
Carolina C., Scicli (RG)
corso casistico semplificato e corso di tecnica redazionale




"Sono contenta della fiducia riposta nella SNV e nella sua squadra perché è questo che ho riscontrato, professionisti appassionati della propria materia in continuo dialogo tra loro, un gruppo affiatato di notai che mi ha fatta sentire parte di un gruppo, qualsiasi fosse la modalità di partecipazione alle lezioni. È una scuola che non tralascia alcun aspetto della preparazione. Una scuola sempre presente diretta da Raffaele Viggiani, un insegnante schietto e coinvolgente e mai noioso. Un particolare grazie a Yari per essere stato così chiaro nelle sue spiegazioni e a Paola e Federico che con il loro affiatamento e "battibecchi", giuridici e non, mi hanno fatta ridere alleggerendo anche lezioni più pesanti ed impegnative. Paola è una donna di classe nonché maestra eccezionale, precisa ed estremamente chiara. Un plauso anche al notaio Brotto, un pozzo di scienza, complimenti.
Vi ringrazio tutti".
Marta Z., Brescia (BS)
corso iniziale e corso di tecnica redazionale



"I punti di forza della Scuola Notarile Viggiani sono i seguenti:
- tracce molto complesse che possono essere svolte anche in aula, a Milano, sia il mercoledì che il sabato. Ciò è utilissimo perché consente di FARE GRUPPO. E' ormai di tutta evidenza che il concorso non lo si passa "in solitaria". Il concorso lo si passa solo se si instaura una collaborazione reciproca e positiva tra i candidati e conoscersi e testarsi settimanalmente è quanto di più proficuo a tal fine ci possa essere;
- forum dove gli allievi possono continuamente confrontarsi tra di loro e avere l'immancabile parere del notaio Viggiani e di altri neonotai che collaborano con la scuola;
- correzioni minuziose e personalizzate degli elaborati con grande attenzione all'aspetto redazionale delle singole clausole;
- grande disponibilità del notaio Viggiani a fornire chiarimenti e delucidazioni su ogni aspetto del diritto notarile.
Il mio giudizio in una parola sola è: P O E S I A".
Alessandro A., Como (CO)
corso casistico avanzato"




"Per me è stato il primo anno alla SNV, nonostante non fossi "nuova" al mondo notarile. Ho frequentato il corso casistico avanzato e il modulo di ripasso teorico, e ho trovato entrambi molto utili per la preparazione del concorso. Il ripasso teorico è stato fondamentale per una ripetizione generale degli argomenti più importanti, ma con livelli di approfondimento che non mi aspettavo da un corso simile. Quanto al corso casistico avanzato, le tracce parlano da sole! È stato un percorso lungo, con casi sempre nuovi e diversi, tutti concorsuali, tutti volti a stimolare una maggiore sensibilità alla soluzione, al fine dell'unico obiettivo finale: VINCERE!
Da ultimo, i tuoi consigli sono stati fondamentali per andare avanti in questi mesi: anche se a distanza mi sono sentita sempre seguita e spronata.
Grazie di tutto, arrivederci a settembre!”.
Martina M., Caserta (CE)
corso casistico avanzato



"Ciao Raffaele,
arrivati alla fine del primo anno di scuola credo che un grazie sia il minimo che possa dire.
Grazie per quello che la scuola mi ha dato in così breve tempo, perché se a settembre non avevo mai scritto un testamento in vita mia e appena due settimane fa ero seduto a fare la simulazione in otto ore il merito è solo tuo e di questa meravigliosa Scuola.
Tutto quello che la scuola mi ha dato in questo primo anno, corso introduttivo a parte, che pure consiglio, è andato ogni oltre aspettativa. La voglia, la determinazione e soprattutto la fiducia che trasmetti è senza pari, difficile da spiegare in poche righe.
Volevo rivolgere un pensiero anche ai Notai Mottola e Avondola, che tengono il corso teorico in maniera impeccabile, così come a Yari, Chiara ed Emanuela, che ho particolarmente apprezzato durante il corso di tecnica redazionale, a mio avviso veramente eccellente.
Non vedo l'ora di ricominciare!
BCM".
Dario C., Vernole (LE)
corso iniziale e corso di tecnica redazionale




"La SNV non è solo una scuola... È certezza... Certezza nell'insegnamento, certezza nel metodo, certezza nell'apprendimento... Dopo due anni posso dire che ripeterei esattamente lo stesso percorso...
Raffaele è riuscito a costruire qualcosa di unico... Un insieme di corsi (ed insegnanti) che consentono in vari step di accrescere, in tempi brevi, le proprie conoscenze ma soprattutto la capacità di ragionare e la voglia di riuscire...
A cominciare dal corso iniziale che consente ai neofiti di costruire solide fondamenta su cui poter costruire, piano dopo piano, una struttura forte e rigorosa, in un solo anno permette di conoscere tutto ciò che serve sapere per avvicinarsi sempre di più al concorso, il corso teorico permette di acquisire sicurezza, di imparare, ma soprattutto, di approfondire i singoli istituti in un modo diverso, non con una semplice lezione ma con accorgimenti ed approfondimenti che rendono il diritto e lo studio ricco e piacevole, e se la preparazione teorica é importante... Mai dimenticare che lo scrivere fa la differenza... E Raf lo sa bene, propone quindi il corso semplificato che consente di affinare le proprie conoscenze acquisite sui libri, scrivendo atti e risolvendo tracce con problemi ulteriori ai classici quesiti "da libri", permette di approfondire ed integrare al fine di non limitarsi mai ad uno studio passivo ed ancora, il corso di tecnica redazionale, fondamentale a livello iniziale ed assolutamente consigliato a livello avanzato... Chicche su chicche, attenzione ai dettagli che normalmente si danno per scontanti (consapevoli che... a concorso, nulla è da dare per scontato)...
Ma la cosa in assoluto più positiva che ho riscontrato è l'impegno e la passione con cui Raffaele riesce a gestire tutto questo, ad avere sempre nuove idee, a trasmettere energia e passione, facendoti sentire sempre meno terrorizzato da quelle lunghe giornate che ti attendono a Roma... Grazie Raf!!!!!”.
Martina P., Volpiano (TO)
corso casistico semplificato e corso di tecnica redazionale



"Ciao Raffaele,
ti volevo dire che naturalmente quest'anno è stato positivo, tant'è vero che intendo continuare, visti i progressi che sento di aver fatto.
Tutti i corsi sono ben strutturati e l'unione dello studio teorico con il corso casistico permette di tradurre immediatamente in pratica ciò che si è appreso. Anche se all'inizio si fa fatica, poi si è ripagati degli sforzi fatti: ci si accorge davvero dei miglioramenti e penso che questo sia il vero punto forte della scuola”.
Francesca R., Gorle (BG)
corso iniziale e corso di tecnica redazionale




"Ho appena visto lo streaming della presentazione dei corsi per il prossimo anno accademico.
Il video inizia con una poesia, bellissima oltretutto. Una poesia di Borges, che mai avrei pensato di ascoltare, in lingua originale, in una scuola notarile. Ma alla SNV accade anche questo. E accade soprattutto che uno studente qualsiasi, alla fine del primo anno di studi, riesca con una certa agilità a completare un elaborato, e allora vi assicuro che l’emozione sarà tanta e così intensa da sentirsi, appunto, poetici.
Ma la poesia è in tutto quello che accompagna questo difficile percorso. E’ innanzitutto nella assoluta dedizione del notaio Viggiani alla didattica e alla perfezione.
E’ nei rapporti che si creano tra gli studenti. Anche tra quelli come me, che seguono a distanza.
E’ nella passione per il diritto che, a prescindere dalla preparazione personale e dal ruolo che ciascuno riveste nella scuola, accomuna tutti gli appartenenti alla SNV.
Perché ciò che rende unica questa scuola è proprio la capacità di infondere poesia e passione, fiducia e coraggio. E soprattutto è l’unica scuola, che anno dopo anno, si trasforma, si adatta ai cambiamenti concorsuali, si rinnova continuamente per offrire sempre stimoli nuovi e per raggiungere un solo obiettivo: il sigillo.
Sono assolutamente soddisfatta della mia esperienza biennale alla SNV e ringrazio di cuore il notaio Raffaele Viggiani, insuperabile maestro, e i notai Emanuela Motta, Chiara Lanzani e Yari Pancrazi per le loro fantastiche e appassionate lezioni del corso TR, un corso che consiglierei a tutti, per l’efficacia del metodo, per la qualità didattica e per la simpatia e disponibilità personale.
E allora, se in una torrida estate sento ancora vivo l’entusiasmo per lo studio e accecante la meraviglia per i risultati raggiunti…“queste cose, forse, sono la poesia.”
Anna D.M., Putignano (BA)
corso casistico semplificato e corso di tecnica redazionale



"Da due anni frequento la SNV. Da due anni sento di essere sulla strada giusta!
Raffaele mi ha trasmesso un patrimonio di conoscenze inestimabile. Mi ha insegnato a gestire il tempo per riuscire a chiudere l'elaborato in otto ore. Mi ha reso più sicura. Ora la mia penna scorre più velocemente. Le  simulazioni settimanali sono una utilissima esercitazione, un momento di confronto con i miei colleghi,  emblema di come alla soluzione ci si arriva insieme, ma senza prescindere da una solida preparazione individuale.
Le lezioni sono funzionali alla risoluzione di ogni problema della traccia. Lo studio notarile ci pone quotidianamente delle problematiche molto controverse, sulle quali sono stati scritti fiumi di parole, e per le quali esistono diverse tesi. Raf ci insegna a non farci fuorviare dal dibattito dottrinario e giurisprudenziale, perché il concorso si vince aderendo alla tesi che consente di realizzare la richiesta della traccia, a prescindere dalle nostre opinioni personali. Raf rende semplici anche gli argomenti più difficili. Con lui ho imparato come studiare, cosa studiare, dove studiare… che è ignoto ciò che non ci conosce..che con uno studio costante e molto impegno, nulla è incomprensibile… che l'unica nostra ancora di salvezza in sede di concorso sono i codici (ovviamente quelli della SNV)!
Chi frequenta la SNV deve solo fidarsi di Raffaele. Io l'ho fatto, e dentro di me sento di aver fatto bene.
Grazie RAF".
Claudia C., Milano (MI)
corso casistico semplificato




"La scuola trasmette l’idea della sistematicità nello studio del diritto, il desiderio di apprendere e di approfondire sempre di più, con coraggio ma con molta umiltà.
Le lezioni sono spunti di riflessioni e di studio irripetibili. I singoli corsi sono tra loro collegati e ciò si percepisce in modo evidente, anche da un anno all’altro.
E’ come un puzzle che via via si compone…".
Antonio D'A., Vibo Valentia (VV)
corso casistico semplificato e corso di tecnica redazionale



"Premetto che venivo da un'altra scuola "prestigiosa" ma la "stizza" da concorso mi ha spinto a voler effettuare un ripasso completo (sia teorico sia "redazionale") del programma. A questo fine mi sono avvicinata al modulo pre concorso offerto dalla Scuola Viggiani. E devo dire che già il primo impatto mi ha piacevolmente sorpreso perché dall'altro lato della cornetta ho parlato con Raffaele in persona il quale si è immediatamente premurato ed interessato al mio caso concreto (personalmente ritengo che la disponibilità del docente in un percorso lungo e tortuoso come quello notarile sia qualcosa di essenziale).
La qualità dei corsi (sia casistico che teorico) mi si è rivelata immediatamente come altissima, di livello superiore a ciò che avevo visto fino a quel momento. Dentro di me ho sentito immediatamente lo stimolo di migliorarmi ed in questo ho trovato uno strumento pazzesco nelle lezioni del corso teorico di Paola e Federico: chiare, coincise, senza fronzoli, dritte al nodo centrale e sempre sul pezzo... mi hanno coperto buchi che nemmeno sapevo di avere.
Di tutta l'esperienza del corso sicuramente quello che più mi rimane è stato che a Roma, nel banchetto dell'Ergife, mi venivano in mente le frasi, i consigli e le nozioni giuridiche apprese lungo il corso... e tutto ciò, come un faro, mi ha guidato nelle ore "della verità".
Che dire di più? Oltre ad averla consigliata personalmente ai miei compagni di avventura lo faccio anche a tutti coloro che leggeranno virtualmente queste righe... Per me non c'è storia: Scuola Viggiani docet".
Valeria Z., Carmignano di Brenta (PD)
modulo pre-concorso




"Pur essendomi iscritta a corsi già iniziati, mi sono trovata bene. E' un gran vantaggio la possibilità di non perdere una lezione grazie alle videoconferenze, anche se preferisco venire di persona.
Didatticamente i corsi sono organizzati bene e permettono di venire a capo di tante problematiche che si incontrano nello studio in questo percorso, trasmettendo anche una certa serenità che non fa male".
Laura V., Tavernerio (CO)
corso iniziale



"Più che esprimere il mio giudizio sul corso introduttivo della SNV vorrei dire GRAZIE.
Grazie per aver creato questo corso, e questa scuola, che dà la possibilità a tutti di "assaporare" il diritto in tutte le sue salse.
Grazie per rendere le lezioni stimolanti, vive, attive, emozionanti.
Grazie per farci coltivare la curiosità e per elevarla a canone orientativo delle nostre azioni. A mio avviso è necessaria, non solo per esercitare la professione, ma anche e sopratutto per affrontare la vita.
Grazie per l'aiuto che quotidianamente viene dato agli alunni della scuola. Non solo aiuto dal punto di vista didattico ma anche aiuto morale. Essere incitati e incoraggiati è importante, soprattutto per chi si trova, come me (non ancora laureata, anche se per poco), a dover fare una scelta importante per la propria vita.
Grazie per aver creato un "ambiente familiare ed amico", credevo sinceramente di non poterlo mai più ritrovare all'interno di una scuola.
Grazie, per i frequenti e preziosi consigli che gli insegnanti danno durante le lezioni. Giuro, ne farò tesoro.
Grazie per questa occasione di insegnamento e di vita.
Purtroppo per te Raffaele, dovrai ancora sopportarmi a lungo!
VIVA LA SCUOLA VIGGIANI!!".
Margherita D.G., Jesi (AN)
corso introduttivo




"Un forte e positivo atteggiamento mentale produrrà più miracoli di qualsiasi droga potentissima"
Questo è per me la SNV, una "droga" di ottimismo e di forza! Una vera squadra! Grazie!
BCM."
Michela M., Pettenasco (NO)
corso iniziale e corso di tecnica redazionale



"La mia esperienza di "tabula rasa personificata" è stata molto positiva e certamente il mio miglioramento è stato enorme. Straordinario lo scatto, o forse meglio sarebbe dire la rivoluzione, che ho fatto per quanto riguarda gli atti e la loro stesura, in virtù del ciclo delle 24 lezioni iniziali.
Notevole l'accompagnamento nello studio della parte teorica della quale adesso ho una visione complessiva che mi ha lasciato la coscienza del recinto e allo stesso tempo una preparazione “variegata” di quanto è dentro il recinto. Notevolissimo il livello delle lezioni teoriche.
Ottima la spinta a tuffarsi da subito nel ring dei casi. Non tanto per i casi in sé quanto per come fare i casi cambia il modo di studiare. Buona la piattaforma tecnologica che consente comodamente e senza problemi di seguire remotamente".
Paolo D.L., Roma (RM)
corso iniziale e corso di tecnica redazionale




"Dunque, scrivere in poche righe cosa è significato questo primo anno alla SNV per me è tutt'altro che facile non solo perché è veramente arduo riassumere tutte le emozioni che si sono succedute in questo anno, ma anche per quello che è il mio carattere che mi stava portando a desistere dallo scrivere.
Ma leggendo quelle che sono le tracce svolte quest'anno mi sembra doveroso rendere i ringraziamenti a coloro che hanno reso possibile quello che ad agosto mi sembravano solo delle parole fortemente ottimiste e mi trovo così a vincere per la seconda volta in stagione la paura da foglio bianco.
Ricordo ancora bene come le poche ore dell'incontro di presentazione mi abbiano decisamente cambiato.
Sono entrato in quella stanza un po' incerto e sapendo ben poco sul percorso che mi aspettava, sono uscito senza alcun dubbio sulla scelta da fare, pronto a fidarmi ciecamente di una persona che neanche conoscevo; perché quando si sente qualcuno parlare con così tanto entusiasmo dell'insegnamento del diritto, del modo assolutamente unico di farlo con quell'approccio poco filosofico e molto pratico - matematico non si può che rimanerne assolutamente rapiti.
Guardando indietro alla mia breve esperienza non posso che ringraziare con tutto me stesso gli insegnanti che ho avuto l'onore di conoscere quest'anno Raffaele, Paola, Federico e Guido per la passione che trasmettono ad ogni lezione e per il modo in cui si pongono nel rapporto con gli studenti.
Riguardo agli aspetti didattici ritengo personalmente siano stati fondamentali il modo in cui ci si sente sempre accompagnati lungo il percorso sia durante le lezioni, sia attraverso i vari assegni di studio che ti guidano passo a passo perché citando Seneca: "non c'è vento a favore per il marinaio che non sa dove andare".
Altrettanto essenziali sono stati i primi 3 mesi del corso "casistico" del periodo settembre-dicembre, mesi in cui problemi che sembravano insormontabili venivano smontati in poche ore, senza una conoscenza teorica degli istituti e che mi hanno dato una forte dose di entusiasmo per affrontare lo studio e penso costituiscano una forte accelerazione per tutti verso il traguardo finale.
Poi è arrivato il modulo casistico. Con le sue tracce in grado di farti pensare a cento problemi per risolverne uno, che rappresentano una sfida fantastica che ti porta a pensare di diritto a 360 gradi, a pensarci in ogni momento, e che quando risolte correttamente, seppur in parte, ti danno una soddisfazione enorme.
Ultima menzione, ma non certo per importanza, è da dedicare ai momenti di svago insieme essenziali per creare quella collaborazione continua che ti sprona e ti da forza per affrontare ogni insidia, quello spirito che fin dallo scorso agosto mi è sembrato ricoprire importanza centrale nelle idee di base della scuola e che aiuta molto nell'alimentare l'entusiasmo per lo studio e nel creare un GRUPPO vincente.
Insomma la strada è lunga e le fatiche sono appena iniziate ma sono convinto che questo sia il modo giusto per percorrerla ricordando sempre che: quando si va verso un obbiettivo è importante prestare attenzione al cammino perché è quello che ci arricchisce mentre lo percorriamo (Coelho)”.
Alberto C., Borgomanero (NO)
corso iniziale



“I corsi sono semplicemente favolosi. Tutto organizzato con massima precisione. Le lezioni di Raffaele vorrei non finissero mai. Un piacere da ascoltare. Chiarissime in ogni aspetto e non lasciano mai dubbi.
Seguo a distanza grazie alla videoconferenza che si sente e vede benissimo, sia in diretta che in differita e la spedizione delle tracce è sempre puntuale.
Inoltre, parlando con chi segue altre scuole, noto la differenza di approccio alle tracce che la scuola ti fornisce e la certezza su molti aspetti giuridici di difficile comprensione".
Francesco P., Acireale (CT)
corso casistico semplificato e corso di tecnica redazionale




“Quest'anno mi sono iscritta al corso iniziale e al corso di tecnica redazionale della scuola Notarile Viggiani che ho trovato utilissimi e sono assolutamente contenta della scelta che ho fatto... Sono rimasta davvero soddisfatta dell'impostazione che questa scuola ti offre. Nel giro di un anno ho notato dei grandi miglioramenti in me.... È senza dubbio una scuola magnifica.
Questa per me è stata un'esperienza meravigliosa... Mi sono messa in gioco non sapendo esattamente a cosa stavo andando incontro e senza conoscere nessuno sono venuta da sola a Milano.
Una volta iniziato questo percorso non solo mi sono arricchita dal punto di vista della preparazione giuridica ma anche dal punto di vista delle emozioni e dei sentimenti perché in questa scuola ho trovato persone fantastiche... Sono la mia seconda famiglia, un punto di riferimento e di confronto costante a cui non posso più rinunciare... Nei momenti di difficoltà loro ci sono!
I docenti sono delle grandi persone, disponibili e che cercano di fare il meglio e di darti un'ottima preparazione in un'ottica concorsuale insegnandoti come affrontare al meglio le tracce e come approcciare a questo sconfinato mondo che è il notariato. Il rapporto con loro va oltre la semplice lezione dimostrandoci sempre che ci tengono a noi e ciò ha contribuito all'instaurarsi di un rapporto di fiducia e stima.
Grazie Scuola Notarile Viggiani per gli insegnamenti, per i consigli, per i momenti unici tutti insieme, per avermi fatto amare ancora di più il notariato, per aver dedicato passione e dedizione alla nostra formazione, per avermi fatto incontrare persone uniche che mi sono entrate nel cuore e mai ci usciranno, per la ricchezza di sentimenti e affetto che provo per tutti loro.
Grazie di cuore”.
Francesca I., Asolo (TV)
corso iniziale e corso di tecnica redazionale



"In questi mesi in cui ho frequentato il Corso Introduttivo ho "conosciuto" te e Paola, due persone speciali perché non solo giuridicamente super preparate, ma anche in grado di riuscire a spiegare - con parole semplici e con molti esempi - concetti a volte complicati.
L'idea di creare un Corso Introduttivo, che faccia da collegamento tra il mondo Universitario e il Diritto Notarile, è stata ottima sia per non far perdere tempo a coloro che essendosi laureati all'inizio di quest'anno (2015) avrebbero dovuto attendere settembre 2015 per cominciare a muovere i primi passi nel Diritto Notarile, sia perché sono stati affrontati concetti che - essendo specifici di questa professione - non avevo mai sentito e che assimilarli è stato utile per svolgere la pratica in studio con più attenzione.
Grazie, perché il Vostro impegno ha permesso di realizzare una Scuola di cui noi ragazzi possiamo beneficiare.
Mi dispiace solo non aver frequentato di persona:-(
Buone vacanze  a tutti”.
Lucia G. Castelcovati (BS)
corso introduttivo




”Questo è stato il mio primo anno alla SNV, e ho frequentato soltanto il corso di tecnica redazionale, quindi il mio parere potrà limitarsi al solo corso seguito. Volendo riassumere il tutto in poche parole, posso dire che è un corso che fa la differenza. Posso anche dire senza alcun intento lusinghiero che se prima di andare a sedermi all'Ergife non avessi seguito il corso di tecnica redazionale, con ogni probabilità, quanto meno sull'atto tra vivi, a Roma sarei crollata miseramente.
Il corso di tecnica redazionale infatti, non si limita a illustrarti soluzioni ma ti insegna con quale atteggiamento approcciarti all'atto che devi scrivere, qualunque esso sia.
Ti insegna a rivalutare con atteggiamento critico tutti quei bei concetti studiati sui libri perché l'istituto giuridico da applicare, come il capello, deve essere spaccato in quattro. Ti insegna anche che tutte le tesi e teorie di questo mondo, per quanto tu possa studiarle, non le conoscerai mai appieno fin quando non le avrai applicate in concreto, anche perché, le ragioni ed i risvolti applicativi dei vari istituti giuridici, nella maggior parte dei casi, sono meno sofisticati di quanto possa apparire dai libri.
Tutto ciò è una gran cosa in un ambiente come quello degli aspiranti notaio, i quali il più delle volte, idealizzando la propria attività di studio, passano dallo studio delle teorie allo studio teoretico senza neanche rendersene conto. Buona giornata, e sempre BCM!”.
Maddalena M., Frignano (CE)
corso di tecnica redazionale



“Caro Raffaele,
Come mi sento per il momento ancora inadeguato nel mio grado di preparazione per il percorso notarile, così penso di non essere ancora idoneo a esprimere un vero giudizio sulla scuola, avendo frequentato il solo Corso Introduttivo; il mio giudizio risente, dunque, necessariamente di questa mia parziarietà, e del fatto di avere sperimentato ancora molto poco di quella che è la Snv; parlerò pertanto limitatamente a quello che ho assaporato personalmente.
Quando ho iniziato il mio percorso di pratica notarile ormai quasi due anni or sono, mi sentivo piuttosto sfiduciato, sebbene determinato nel mio percorso, per ragioni personali; il primo impatto con il mondo pratico, dopo la realtà universitaria, penso che sia uno dei momenti più difficili di tutto il percorso scolastico-lavorativo, specie se lo studente non è stato e non si è preparato a dovere a quel salto; anche il più preparato si trova improvvisamente inadatto ai compiti più semplici, e anche il più banale degli atti o delle attività dello studio (visure, istruzione di pratiche semplici, ecc.) sembrano degli ostacoli insormontabili sul percorso verso la professione notarile.
Penso che lo studente notarile possa essere paragonato a una persona bendata che guida la propria automobile, veicolo che è metafora dei propri mezzi intellettivi e pratici, nel percorso verso la professione notarile; lo studente non è inizialmente in grado di sbendarsi, e, conseguentemente, per quanto si sforzi di utilizzare al meglio la macchina, continua ad andare a sbattere, ancora e ancora, per quanto possa essere determinato e per quanto ritenga in ogni momento di stare facendo la cosa giusta; questo perché gli manca l’esperienza, e a questo difetto, inizialmente, si deve capire che non si può supplire.
Dai pochi mesi in cui mi sono iscritto a questa scuola ho compreso e ho sperimentato personalmente l'importanza e i risultati di essere guidato in questo percorso; da allora mi è capitato raramente di andare a sbattere, anche se rimango bendato, perché sono guidato verso l'obbiettivo da chi ci è già passato e sa quali sono le esperienze, teoriche e pratiche, giuste per arrivare alla meta, ed arrivarci senza perdita di tempo; e le rare volte in cui ancora mi sento di andare a sbattere dipende dalle eccessive elucubrazioni mentali che coinvolgono la mente di chi ha passione per il diritto ma che non ha ancora compreso appieno la differenza tra ciò che inganna e ciò che serve nel proprio percorso; sperando di impararlo presto!
Il tutto è condito da un qualcosa in più: la passione di chi gestisce questa scuola e che insegna ogni giorno il diritto notarile, teorico e pratico, e che si misura dalle tante novità che arricchiscono e migliorano la scelta formativa della scuola e da straordinari strumenti giuridici quali i codici della Snv, opera di chi ha passione per questo lavoro.
Porgo dunque i miei più sentiti complimenti per la scuola, nella consapevolezza di potere l'anno prossimo fornire un commento più completo sulla scuola e sui suoi corsi e nella certezza che i medesimi non deluderanno le aspettative!
Grazie di quanto sinora trasmesso e della crescita sino ad ora fatta”.
Federico M., Pavia (PV)
corso introduttivo




“Ho seguito con piacere tutto l'anno scolastico, trovo che i punti di forza della scuola, oltre alla tua preparazione, siano i numerosi spunti di riflessione su argomenti giuridici di vario tipo. Si ha modo di approfondire ogni aspetto trattato con il materiale fornito e le preziose osservazioni date a lezione. Tutto ciò sicuramente evita uno studio esclusivamente passivo e sposta l'attenzione verso una metodologia più dinamica, interessante e critica.
Note positive anche per il corso teorico che mi ha permesso di ripassare tanto in poco tempo”.
Giusi T., Roma (RM)
corso casistico avanzato



“Anche quest'anno vorrei esprimere il mio giudizio certamente positivo nei confronti della scuola notarile che frequento ormai da tre anni.
Avendo partecipato all'ultimo concorso, ho avuto modo di entrare in contatto con colleghi di altre realtà e ho potuto constatare che, effettivamente, la SNV dà una preparazione superiore rispetto a tante altre scuole, sia per il numero di lezioni e di casi affrontati durante l'anno, sia per la qualità dell'insegnamento, sia per i tanti aggiornamenti. Ringrazio il Notaio per l'opportunità che ci offre, certo di rivederci il prossimo anno accademico.
Emiliano I. Cosenza (CS)
corso casistico semplificato




”Considerazioni finali di un anno di SNV? Indubbiamente positive.
Ricordo ancora le parole di Raffaele durante la presentazione dei corsi “Ragazzi se mi seguite, se vi fidate ciecamente, vi garantisco che in un anno faremo quello che altre scuole fanno in due-tre”. Eccomi qui, a distanza di un anno, a testimoniare personalmente che queste parole non sono mera propaganda: la crescita è stata incredibile. Grazie al metodo di insegnamento di Raffaele nei moduli teorici redazionali e poi nel corso casistico, giorno dopo giorno ho acquisito sicurezza e dimestichezza tra le varie tipologie di atti notarili. Mi è stato insegnato a guardare al codice come ad un amico indispensabile e a superare la c.d. paura del foglio bianco. Inoltre Raffaele è un motivatore d’eccellenza, è in grado di tirarti su e darti la carica in ogni momento, soprattutto in quelli di pieno sconforto (che purtroppo non sono pochi in questo lungo percorso). Il corso teorico poi è stato fondamentale per concentrare l’attenzione sugli aspetti fondamentali di ogni istituto giuridico di interesse notarile e per avere a disposizione importante materiale di approfondimento che da sola non sarei mai riuscita a reperire.
Credo inoltre che la SNV abbia un sistema di videoconferenza unico che non regge il paragone con le altre scuole.
Insomma, è stato un anno che mi ha sicuramente permesso di fare un salto di qualità. Ora non ho alcun timore nel puntare l’asticella più in alto con le tracce.
Paola M., Roma (RM)
corso iniziale e corso di tecnica redazionale iniziale



“Ciao Raffaele,
Il corso nel complesso è stato eccezionalmente formativo e estremamente impegnativo. Mi ha lasciato la sensazione di aver fatto un gran balzo in avanti poiché da (quasi) zero ho iniziato a capire come si imposta davvero uno scritto ai fini del concorso notarile, sebbene io sia consapevole che il grosso è ancora  da fare.
In particolare, ho apprezzato soprattutto il corso redazionale-teorico che hai tenuto nei primi mesi, in quanto è stato quello che mi ha consentito di apprendere come muovermi nel mondo notarile. Senza quella prima fase non sarei proprio riuscito a scrivere un atto né a districarmi nelle numerose difficoltà che emergono nell'attività notarile (sotto il profilo concorsuale).
Corso teorico: ho trovato molto utili le lezioni di Paola e Federico poiché hanno contribuito a farmi capire come impostare le parti teoriche ed hanno fornito un quadro aggiornato degli istituti più complessi e controversi, soprattutto nei casi in cui son meglio riusciti a dissipare i numerosi dubbi che tormentano gli studiosi non esperti.
Corso di pratica pilotata: anche se in questa fase in cui sto cercando di apprendere le basi della tecnica redazionale difficilmente riesco a cogliere alcune sfumature suggerite da Guido, il corso ha davvero avuto il pregio di offrire un sintetico ma minuzioso quadro delle operazioni pratiche che il notaio è tenuto a compiere, cosa che nella mia modesta esperienza pratica... non avevo proprio potuto apprendere.
Tornando a una visione generale di questo anno sono molto soddisfatto dei corsi seguiti e ti ringrazio.
Aggiungo che è stato molto comodo poter seguire a distanza la maggior parte delle lezioni.
Carlo V., Bergamo (BG)
corso iniziale




”La scuola si riconferma, per il mio terzo anno consecutivo di frequentazione, ottima e completa sotto ogni aspetto.
Sono più che convinta che, se non l'avessi seguita, ora come ora sarei (forse) in grado di affrontare 1/3 delle problematiche insite in ogni singola traccia, per non parlare della scrittura dell'atto in sé!
La quantità di materiale fornito poi, è inestimabile e prezioso, perché permette di approfondire le tematiche che meritano maggior studio quando i manuali non bastano!
Son sicura che non rimarrò delusa nemmeno il prossimo anno!
Irene P., Torino (TO)
corso casistico semplificato



“Ho trovato quello che cercavo.
Grazie alla presentazione del corso ho capito che il corso introduttivo era quello che stavo cercando e quello di cui avevo bisogno.
Per ogni lezione indicazione di cosa studiare, spiegazioni precise e chiarissime, materiale a disposizione e immediato riscontro pratico.
Ho iniziato a capire come studiare, su cosa non perdere tempo e che approccio metodico e mentale avere per affrontare questo difficile percorso. Ad ogni fine lezione la sensazione di appagamento, soddisfazione e serenità per quello che avevo appreso e l'entusiasmo di studiare.
La passione trasmessa da Raffaele e Paola è travolgente, infatti, nonostante io abbia seguito in differita, non mi sono mai sentita sola.
Ho trovato quello che cercavo, anzi molto di più.
Grazie!”.
Annalisa C., Valdobbiadene (TV)
corso introduttivo




”Ciao Raf,
avendo frequentato solo il corso introduttivo mi limito a poche constatazioni, utili a chi, come me, ha meditato profondamente la scelta di intraprendere la carriera notarile.
Questo corso serve a darti sicurezza! Non solo si ripassa il diritto privato, non solo ti permette di vedere gli aspetti che saranno maggiormente approfonditi nel corso iniziale, ma sopratutto ti fa capire che superare il concorso è un obiettivo raggiungibile. Una scuola come la SNV ti accompagna passo a passo e ha cura della tua preparazione! Ho sempre trovato molta disponibilità nei docenti, flessibilità nelle modalità di partecipazione e cura anche per chi (come me) frequenta in videoconferenza.
Grazie all'organizzazione di momenti conviviali si ha l'impressione di trovarsi in una compagnia di amici più che in una scuola vera e propria!
Andrea D., Galliera Veneta (PD)
corso introduttivo



“L’anno appena trascorso alla SNV per me ha significato ripresa, chiarezza, consapevolezza.
Tante volte mi sono detta, perché non l'ho fatta prima!
Semplicemente la SNV prepara a vincere!
Ho trovato un perfetto equilibrio tra teoria e pratica, ho vinto la paura del foglio bianco, ho imparato a trovare il senso applicativo-pratico agli argomenti che sembrano meramente teorici!
Il Notaio Viggiani mi ha insegnato a chiedermi perché!
La scuola ha fatto integralmente parte della mia vita e l'ha stravolta!
Un grazie mi sento di rivolgere in maniera particolare al Notaio Viggiani per la vicinanza a tutti noi! Ho ricevuto risposte alle mail in meno di 6 ore, sempre! Grazie Notaio!
Quanto ai momenti di socialità, purtroppo sono costretta a seguire on line! Ma sono vicina con la mente... spero che questo non pregiudichi - stando alle statistiche più volte riferite - il buon esito del mio concorso :) Un abbraccio a tutti! Grazie!
All'anno prossimo”.
Sabina G., Barletta (BT)
corso iniziale




”La SNV ti offre gli strumenti giusti per affrontare il concorso notarile.
Non solo ti consente di affinare le tue capacità e le tue competenze, ma ti aiuta a tenere alta la motivazione per arrivare a sostenere le prove con lo spirito giusto.
Il notaio Viggiani è presente e disponibile.
E’ una scuola che mi sento vivamente di consigliare."
Con l’occasione aggiungo un "I have a dream”:
Trovo le correzioni dei compiti chiare, utili e adeguate.
Un abbraccio”.
Francesco S., Antegnate (BG)
corso casistico avanzato



“Ciao Raffaele, ho frequentato il corso casistico semplificato dopo aver seguito il corso iniziale l'anno prima. La tua passione e la tua preparazione sono rare da trovare e hai sempre ottimi consigli per tutti. I corsi sono preparati molto bene e seguendo le tue indicazioni i miglioramenti si vedono. La tua scuola è davvero sinonimo di qualità.
Lorenzo D., Milano (MI)
corso casistico semplificato




”Essere stato parte di questa avventura lunga quasi 4 anni è stato un vero piacere. Non smetterò mai in cuor mio di ringraziare Raffaele per aver creato dal nulla la SNV e averla portata al livello a cui è adesso. L'offerta formativa è la più completa che si possa desiderare, la qualità dei docenti è elevatissima, ma soprattutto è il lato umano che ti conquista. Notai giovani e alla mano, compagni di corso collaborativi e simpatici, mai concorrenti, un forum completissimo aperto a soluzioni giuridiche e al supporto morale. Insomma alla SNV, tra diritto e spanzate, si crea quell'alchimia giusta per poter dare il meglio costantemente, nel lungo percorso di studi, alzando sempre un po' l'asticella nell'utopica ricerca della perfezione :)”.
Federico C., Campione d’Italia (CO)
corso casistico avanzato



“A quest’ora l'anno scorso festeggiavo il mio ultimo esame all'università.
Se mi avessero detto che a distanza di un anno sarei arrivata a questo punto non ci avrei creduto.
È stata dura, ogni singolo giorno lo era sempre di più, il carico di studi è tanto, le certezze sono poche e il tuo sogno lo vedi così lontano, però giorno dopo giorno ho riscontrato i miglioramenti che mi hanno dato la forza di andare avanti”.
Livia A, Napoli (NA)
corso iniziale




”Ciò che separa ogni candidato dal sigillo è un mare più o meno vasto e in tempesta.
Un mare che si può scegliere di affrontare — da autodidatta — a nuoto, con una barca a remi — altre soluzioni didattiche intermedie — ovvero, come sento di aver fatto io iscrivendomi alla SNV, con una nave ammiraglia da crociera.
Il Metodo didattico della Scuola è scientifico, nel senso più genuino del termine: la ripetibilità, a parità di condizioni, dei risultati.
Ciò che mi ha convinto ad iscrivermi infatti è stato sentire le testimonianze dirette di ragazze di diversa provenienza che dopo aver frequentato la SNV hanno vinto non uno ma ben due concorsi. E dopo un anno di Scuola ho iniziato a capire come si possa arrivare a tanto.
Proprio come su una nave, si affronta la traversata con compagni di viaggio con cui ci si confronta e si cresce insieme per affrontare il Concorso, che è sì, una prova giuridica ma anche fisica e di vita.
La costanza e l’applicazione del Metodo consentono già dopo i primi mesi di vedere la differenza tra quello che è il “prima” e il “dopo”.
A distanza di un anno mi sento più sicuro nell’approcciare il Codice per trarne clausole e parti di teoria.
Dopo i primi mesi si prendono le “misure” e i riferimenti normativi e le clausole escono dalla penna come una naturale conseguenza.
A questo riguardo ho trovato nei Codici SNV (Minor e Nudo) degli impareggiabili alleati, rispetto ad altre edizioni che ero solito consultare prima.
Sento di stare maturando quotidianamente più consapevolezza del e nel cammino e di come vadano affrontate le problematiche concorsuali. Consapevolezza che altre esperienze di didattica notarile che ho frequentato non hanno assolutamente saputo trasmettermi.
Rispetto ad altre realtà formative del settore a cui ho partecipato infatti, questa scuola ha il pregio semplice ma non scontato di avere il coraggio di considerare il Concorso per quello che è oggi, non per come lo si vorrebbe nei propri sogni. Tutta la didattica è perciò improntata di conseguenza. Nella fatica quotidiana della preparazione al Concorso è di sollievo sapere che gli sforzi sono ben orientati all’obiettivo e non fatti a caso.
Una nave poi, per quanto accessoriata, non sarebbe nulla senza un comandante e un equipaggio all’altezza, questi sono il Notaio Viggiani e i docenti della Scuola.
Persone con background ed esperienze diverse ma accomunate dall’applicazione del Metodo e che hanno dimostrato sulla loro pelle che funziona.
Docenti che avendo affrontato il Concorso nella sua attuale formulazione parlano ed impartiscono lezioni con cognizione ed attualità; ognuno apportando le proprie capacità peculiari ed attitudini personali alle lezioni ha saputo trasmettermi molteplici aspetti dell’attività notarile e dello studio a fini concorsuali.
Ho potuto cogliere il culto per i risultati e la cura dei dettagli didattici sin dalle prime lezioni.
Sono molto soddisfatto di aver abbinato al Corso Iniziale anche il Corso di Tecnica Redazionale, ciò mi ha consentito oltre al duplice esercizio, anche di scomporre e analizzare a livello “molecolare” le clausole degli atti, per capire fin dove ci si può spingere e quando è opportuno o meno farlo, il tutto arricchendo il mio personale bagaglio di competenze.
Credo che il valore di una scuola non si misuri nel suo saper dare agli studenti informazioni scontate per affrontare l’ovvio, bensì nel saper preparare gli stessi studenti a gestire l’ignoto, l’imprevedibile che le tracce concorsuali possono richiedere, con un solido bagaglio teorico-pratico che va costruendosi nel viaggio giorno per giorno.
Dopo un anno di studio qui posso affermare che iscrivermi alla SNV sia stata la scelta più felice che potessi prendere per la mia preparazione al Concorso notarile”.
Renzo T., Merone (CO)
corso iniziale e corso di tecnica redazionale




“Cercare di fare il punto quando si è all'inizio di un percorso non è mai facile, ma è pur sempre indispensabile. È importante, come lo è fare tutte le sere prima di andare a letto (quando si è sobri) "l'esame di coscienza" per rendersi conto di ciò che si è riusciti a fare durante il giorno e ciò che, invece, non si è fatto e si può migliorare. Non ho intenzione di esprimere un commento didattico...non credo di essere nella posizione per poterlo fare. La mia è una riflessione che mi porta a constatare una cosa semplice quanto importante: la consapevolezza di essere sulla strada giusta. Non parlo solo della professione (perché non è mai stato il mio unico punto di arrivo), ma della crescita umana che si accompagna a quella didattica. In mezzo a tutte queste incertezze, la certezza di aver trovato persone meravigliose, compagni di scuola, di percorso, di rinunce, di giorni neri e di sorrisi, di vita, di Valori che non possono non incidere in un percorso "solitario". Forse il segreto è proprio questo: rendere non più solitario il nostro percorso...e quando le persone accanto a te rispecchiano i tuoi valori, la tua dimensione, le tue ambizioni, capiscono i tuoi dubbi e sono disposti a dare e non solo prendere, allora ti accorgi che sei sulla strada giusta, che il miraggio notarile diventa un orizzonte possibile...che la tua vita non è basata su un "fallimento concorsuale" e che, se arrivasse, non porterebbe con sé un fallimento anche personale. Io, rispetto all'anno scorso, ho questa grande consapevolezza: di essere tra le persone giuste al momento giusto della mia vita e questo mi fa credere, mi costringe a non mollare, mi fa apprezzare ogni singolo momento. Nessuna sviolinata, sia chiaro, non è nel mio stile!
Lo è, invece, la sincerità nel riconoscere in chi mi insegna e in chi ci guida in questo percorso la passione, la voglia di fare della propria vita qualcosa di grande, ma con lo sguardo rivolto agli occhi delle persone e alla dimensione più interessante delle stesse. La consapevolezza di essere ad una scuola di vita. Senza questa certezza non si può costruire un futuro basato su una professione che non è il sogno della mia vita e che, non mi vergogno a dirlo, non avrei inseguito se le circostanze non me l'avessero posto di fronte. La lucida certezza di poter farsi apprezzare sotto più profili..questo è quello che mi piace...questo è il motivo per cui ne vale la pena...questa è la bravura degli insegnanti che ho, fino ad ora, incontrato ed é questo il motivo che ha portato a trasformare lo scetticismo in rispetto e stima...comunque vada, senza rimpianti...perché quando sarò un avvocato o un musicista pelato e grasso a cinquant'anni, sono sicuro che sarò comunque consapevole di aver fatto la scelta giusta”.
Andrea T. Verona (VR)
corso casistico semplificato, corso di tecnica redazionale e corso teorico




”Subito dopo la laurea, spinto dal consiglio di amiche, ho scelto di frequentare la scuola notarile Notares di Reggio Emilia. Scelta sbagliatissima: tracce settimanali a rotazione (mc, iv, societario) e un approfondimento sui temi affrontati non erano forse la ricetta migliore per chi come me doveva ancora aprire i libri.
Dopo un anno passato a studiare un pò a caso, sento parlare della Viggiani.
Il risultato è stato ottimo: i primi tre mesi mi trasferisco a Milano e oltre alle lezioni tenute da Raf, apprezzo tantissimo il corso teorico, con Federico e Paola che insieme formano un connubio perfetto (anche se, diciamolo, il mio idolo è Federico). Finalmente c’è qualcuno che mi introduce passo passo nella materia, che mi insegna a muovermi in questa giungla. E’ quello che mi mancava, ciò che stavo cercando. La seconda parte del corso poi è perfetta (per motivi economici sono tornato a Bologna, ma tra videoconferenza e forum l’assistenza è ottima): da una parte prosegue la teoria e dall’altra si affrontano le tracce con approfondimenti sulle materie trattate. L’ideale.
Il corso è molto frequentato e permette di stringere amicizia con gente nella tua stessa situazione.
Feedback: bene, bravi, bis!”.
Federico B., Bologna (BO)
corso iniziale




"Per raggiungere l'obbiettivo che mi sono prefissato sapevo che non sarebbero bastate le conoscenze acquisite e la mia volontà, avrei dovuto necessariamente trovare un luogo dove affinare le mie capacità. Mi sarei accontentato di trovare solo questo da Viggiani, non mi aspettavo di trovare un ambiente cosi accogliente, né un luogo in cui avrei potuto esprimere opinioni o dubbi, che andassero ben oltre alla pura sfera giuridica e di certo non mi aspettavo che i docenti si relazionassero in maniera tanto diretta e tentassero per loro spontanea volontà d'infondere serenità e fiducia nei propri mezzi ad ogni allievo della SNV, la passione e l'amore per il diritto, nonché la familiarità dell'ambiente sono percepibili dal primo istante.
Mi permetto di consigliare la scuola Viggiani a chiunque voglia raggiungere il mio stesso obbiettivo, non solo per la grande perizia con cui sono stati preparati i corsi, ma soprattutto per la tranquillità interiore che si ottiene frequentandoli assiduamente.
Colgo l'occasione per ringraziare Raffaele e Paola per la loro disponibilità."
Daris R., Galliate (NO)
corso introduttivo
       



“Io mi iscriverò ancora a questa scuola. I docenti sono giovani ed entusiasti. Questa scuola offre delle ottime possibilità a chi voglia migliorare giuridicamente. Le correzioni sono pignole e precise, solo in questo modo possiamo migliorare di volta in volta. Mi piacciono le persone che trasmettono coraggio agli studenti che hanno scelto un percorso lungo e pieno di sacrifici. Sempre contenta di aver scelto questa scuola”.
Elisabeth M., Bolzano (BZ)
modulo pre-concorso




“Questo primo anno di duro lavoro alla SNV è ormai volto al termine; e come un osservatore che scruta ciò che ha di fronte, guardo me dall’esterno e vedo il mio profondo cambiamento.
Certo, con umile consapevolezza, c’è ancora molto da imparare e consolidare, ma il magico risultato della SNV sta proprio nella capacità di cambiare e sensibilizzare radicalmente chi si appresta a muovere i primi passi nel campo quanto mai affascinante della professione notarile.
Tengo a precisare che nel notaio Viggiani, l’amico Raffaele, sono presenti due straordinarie anime: quella dell’acuto giurista e del docente in grado di dare una risposta certa ad ogni questione giuridica e illuminarci con concetti che, cosa fondamentale, non sempre si trovano nei manuali che studiamo; quella dell’amico, in grado di infondere nei nostri cuori quel calore che rompe il gelo della solitudine e dello spaesamento in cui spesso si sprofonda quando si intraprende questo duro e sconfinato percorso: con Raffaele non saremo mai soli.
Il corso redazionale-teorico, da lui personalmente tenuto, è indubbiamente straordinario.
In esso, il notaio Viggiani è stato in grado di unire magicamente a braccetto un raffinato e cristallino impianto teorico e la concreta realizzazione di atti, senza mai farci distrarre da quest’ultimo fine: qui non si tratta solo di studiare ed esercitarsi, seguendo indicazioni e nozioni fornite a lezione, ma siamo di fronte ad un insegnamento che ti prende con mano sicura e ti guida giorno dopo giorno nella minuziosa redazione di atti, che vengono elaborati e redatti insieme a noi direttamente durante la lezione, motivando ogni parola; il tutto seguito da assegni di esercizi che ci consentono di metabolizzare quanto scritto insieme durante lezioni contornate da allegria.
Lo dico sempre: il primo giorno, parola dopo parola, insieme a Raffaele, ho già scritto il mio primo testamento...
Di fondamentale importanza è stato il corso teorico di durata annuale, tenuto dai notai Avondola e Mottola.
Paola e Federico ci hanno spiegato gli istituti giuridici con estrema chiarezza e precisione, fornendoci un lineare stato dell’arte sempre funzionale alle scelte che dobbiamo adottare a concorso.
Anch’essi hanno insegnato cose che non si trovano nei manuali e ci hanno illuminati su problematiche che spesso sui libri sono formulate in modo oscuro.
Dopo i primi mesi di duro lavoro è seguito il corso casistico, ma non solo, con lo svolgimento di tracce concorsuali con problematiche giuridiche che ci hanno consentito di arrivare al cuore di quanto man mano studiavamo, in un’ottica completamente diversa da quella manualistica: le nozioni, da semplici feticci, diventavano viventi, in grado di rivelarci aspetti mai considerati.
Come se non bastasse, teoria e redazione degli atti sono state solcate ancora di più dal corso di tecnica redazionale tenuto dai notai Lanzani, Motta e Pancrazi.
Questo corso, esclusivo e innovativo, è stato un vero e proprio laboratorio di redazione atti, in cui i notai, con pazienza e dedizione, ci hanno illustrato minuziosamente e ripetutamente ogni parola collocata nell’atto, sviscerando una miriade di insidiose problematiche, senza mai lasciare niente al caso e alla nostra inconsapevolezza.
Infine, importante merito va al notaio Guido Brotto, che, con le lezioni del corso di pratica pilotata, ci ha calati nell’ostica realtà degli adempimenti della pratica notarile che tutti noi dobbiamo svolgere negli studi. Le sue lezioni sono state estremamente proficue e hanno consentito di orientarci in materie e problematiche che nemmeno con la pratica -che spesso non facciamo o facciamo malamente- si riescono a comprendere.
Grazie di cuore Raffaele.
Grazie di cuore per l’esperienza e l’insegnamento che hai messo a nostro servizio.
Grazie soprattutto per la disponibilità e l’impegno sacrificante che metti per coronare i nostri sogni. BCM”.
Giacomo B., Fossalta di Portogruaro (VE)
corso iniziale e corso di tecnica redazionale




”Il primo impatto con il mondo notarile per chi intraprende la strada verso il sigillo è spiazzante: abituati ad anni di studio universitario ci si trova catapultati in una realtà completamente diversa, alla quale si accompagnano metodologie diverse, nuovi modi di vedere lo studio e le discipline da affrontare. Senza la giusta guida c’è il rischio di perdersi, scoraggiarsi… Per fortuna c’è il Corso Iniziale della SNV, che ci guida passo dopo passo in questa impegnativa esperienza, con docenti estremamente preparati che amano non solo la professione, ma anche l’insegnamento. Persone sempre disponibili con i loro preziosi consigli e insegnamenti, a partire dal Notaio Viggiani, a disposizione di noi studenti per qualsiasi nostra necessità, dubbio, incertezza. Un’organizzazione incredibilmente efficiente in cui nulla viene lasciato al caso. La strada è lunga, faticosa e piena di ostacoli, ma la sensazione è di essere nel posto giusto”.
Jacopo B., Paese (TV)
corso iniziale e corso di tecnica redazionale



“Questo è il primo anno che frequento la scuola, dopo aver seguito un altro corso di una scuola diversa per alcuni mesi in precedenza. La differenza è assolutamente abissale, ho apprezzato il metodo di insegnamento, l'entusiasmo trasmesso e la vicinanza che anche da lontano ci fate sentire per qualsiasi necessità. Negli ultimi due mesi ho scelto la frequenza in diretta e nonostante questo sono sempre riuscita a seguire agevolmente le lezioni anche grazie al forum e a tutti i materiali pubblicati sul sito. Non manca nulla e l'organizzazione è meravigliosa!!!”.
Giovanna P. Thiene (VI)
corso iniziale




“Anche quest'anno ho trovato il percorso formativo offerto dalla scuola completo e sempre ben ancorato verso l'obiettivo: il concorso!
Il punto di forza sono sicuramente le tracce: complete, complesse, scritte bene, con le giuste ambiguità volute ai fini di favorire lo sviluppo del ragionamento giuridico; ogni mercoledì un grande sforzo, ma anche un grande stimolo, poiché non ho quasi mai trovato una soluzione, che potesse definirsi "semplice"...
Non credo sia casuale, a tal proposito, che, nel leggere le tracce del concorso da casa, sembrava di trovarsi di fronte davvero a tre tracce della scuola, né più né meno.
Il corso di TR è innovativo e credo unico nel suo genere; favorisce lo sviluppo di una tecnica di redazione degli atti, che fa guadagnare tempo e ti cambia la vita nelle 8 ore di stesura della traccia.
Alex C., Milano (MI)
corso casistico semplificato e corso di tecnica redazionale



"Quest'anno decido di seguire il corso teorico e, dopo aver seguito il corso di tecnica redazionale l'anno precedente con loro, scopro che mi accompagneranno di nuovo il notaio Federico Mottola Lucano e il notaio Paola Avondola! Piacevolissima sorpresa.
Anche se ho avuto la possibilità di seguire le lezioni sempre e solo in differita, questo corso mi ha aiutato a focalizzare i punti fondamentali degli istituti delle varie materie e ha stimolato la mia curiosità grazie al confronto "live" che i notai instaurano, durante ogni lezione, tra di loro e con i ragazzi. Non mancano mai rimandi ad esempi concreti e reali e consigli mirati allo svolgimento delle tracce concorsuali."
Rita G, Nocera Inferiore (SA)
corso teorico




”Eccoci finalmente: il primo vero anno da studente della SNV!
Quest’anno, infatti, ho completato la prima “vasca” (metafora familiare a chi, come me, ama il nuoto) dell’arduo percorso che potrebbe portare (il condizionale è d’obbligo, quantomeno per scaramanzia!) al “trofeo” (leggasi “sigillum”) finale.
Nuotare è una delle cose più naturali di questo mondo, ma non è certo facile farlo a lungo e a ritmi sostenuti! Come chi ha fatto un qualsiasi sport sa, senza allenamento non si va da nessuna parte.
Il Corso Casistico, il Corso Teorico ed il Corso di Tecnica Redazionale sono vere e proprie “palestre” per forgiare stile e tecnica concorsuale.
I Maestri (Raffaele, Federico, Paola, Yari, Chiara ed Emanuela), poi, rappresentano quanto di meglio non ci si possa aspettare, sia professionalmente sia umanamente; praticamente il TOP, anzi, OVER THE TOP!
Ora, venendo alle conclusioni, il rischio che - a mio modestissimo parere - si corre nell’affrontare questo percorso senza un’adeguata guida è quello di “galleggiare” nel mare (di pagine) che ti si presenta di fronte (fatto di manuali, massime, studi, riviste, commenti alle riviste, commenti ai commenti delle riviste… vabbe’, diciamo tanta roba!).
Bene, la SNV fornisce tutti gli strumenti (anche i braccioli, in caso di emergenza!) indispensabili all’aspirante notaio.
Perciò, ti butteresti mai in mare aperto, senza saper nuotare?!
Francesco B., Martina Franca (TA)
corso iniziale e corso di tecnica redazionale



“L’anno trascorso alla SNV è stato sorprendente sotto tutti gli aspetti.
Sono arrivato a settembre a Milano.
Non conoscevo nessuno in questa grande città e le mie conoscenze giuridiche erano quelle di molti laureati appena usciti dall'Università, magari buone ma prive di approccio pratico.
Conoscevo il mondo notarile, al quale mi ero affacciato da poco, in maniera ancora superficiale e di certo non avevo alcuna visione d'insieme della professione né del sistema giuridico che la sostiene.
A poco a poco, tramite l'ottima didattica di Raffaele ed i continui suggerimenti di metodo e di ragionamento, sono riuscito ad acquisire i fondamenti dell'attività notarile e le basi di diritto per iniziare a svolgere con serenità il complesso percorso che conduce all'esame di stato.
Il piano di studi che settimanalmente viene postato sul forum e l'indicazione dei manuali in cui studiare sono stati per me strumenti preziosissimi, consentendomi di districarmi nella grande mole di studio che la formazione notarile impone.
Ciò che più conta è stato però la grande attenzione riservata alla messa in pratica del diritto.
Al dare applicazione in una clausola, in un contratto o in un testamento, delle nozioni apprese sui libri.
Grandissima è infatti la cura che Raffaele e i docenti del corso di Tecnica Redazionale, che ho frequentato, pongono nello spiegare come redigere un atto.
E' proprio questo, a mio avviso, il quid in più che la SNV offre ai propri studenti rispetto ad altre scuole dello stesso tenore: un metodo equilibrato, che fonde spiegazioni teoriche e tecnica redazionale.
Di certo la chiave per vincere il concorso.
Non posso poi tacere che l'anno alla SNV è stato anche sorprendente dal punto di vista umano.
Le amicizie strette durante questo tempo sono state tante ed inaspettate, direi essenziali per prepararsi al meglio alla meta finale.
Una menzione va infine a Paola e Federico, i docenti del corso teorico, che hanno dimostrato una preparazione smisurata ed una gentilezza estrema.
Due punti di riferimento per chiunque abbia frequentato la scuola.
Ad oggi, 10 mesi dopo, posso dire che la strada da percorrere è ancora tanta ma la partenza è stata delle migliori”.
Lorenzo P., Fermo (FM)
corso iniziale e corso di tecnica redazionale




”La scuola del Notaio Viggiani ha rappresentato quel completamento della mia preparazione ed abilità che mi ha condotto fino alla vittoria del concorso notarile. Non posso dunque che  consigliarla agli aspiranti Notai: fidatevi di Raffaele e, naturalmente, studiate tanto!”.
Paolo M., Milano
modulo pre-concorso



"Dal punto di vista dello studio, quello appena trascorso è stato un anno particolarmente lungo ed impegnativo. Se da un lato, infatti, il corso casistico di quest'anno si è rivelato essere un tour de force, con una quantità mostruosa di casi da risolvere, dall'altro lato c'era ben altro mostro ad incombere sul nostro collo: il concorso di metà aprile.
In questo particolare contesto, la scuola, anche quest'anno, è riuscita a darmi un contributo notevole. Sì, perché non avevo idea di come avrei affrontato il mio primo vero concorso. Eppure, quel che posso dire con serenità è che, una volta seduto al banco dell'Ergife, avevo la sensazione di svolgere una delle innumerevoli esercitazioni con cui mi ero fino a quel momento allenato. Non posso dire di non aver provato tensione o timore, perché la paura c'era eccome. Ma c'era anche qualcos'altro lì con me, forte come e forse più della paura: la SNV al mio fianco. Colleghi ed amici, tutti quanti pronti a darci man forte gli uni con gli altri, come se fossimo stati a scuola in una giornata qualunque tra una traccia, una sigaretta ed un caffè sui Navigli.
Questo, secondo me, ha fatto per noi Raffaele Viggiani, perché la scuola notarile non è e non deve essere soltanto un luogo dal quale sperare di carpire gli argomenti che usciranno a concorso (che pure sono, in buona parte, stati individuati dalle tracce durante l'anno). E scusate se è poco.
Claudio C., Moncalieri (TO)
corso casistico avanzato




“È già tempo di Feedback e a me sembra ieri che abbiamo iniziato...
Ho frequentato il corso iniziale e il corso di tecnica redazionale ed il mio giudizio è assolutamente positivo. Sono entusiasta della scuola, del suo metodo, della sua organizzazione! Ho frequentato a distanza ma mi sono sentita sempre partecipe e mai “isolata”... prima, durante e dopo le lezioni!
Se mi guardo indietro, posso solo dire che non mi sarei mai aspettata di riuscire a fare così tanti progressi in un solo anno!
Sono partita da zero ed ora riesco ad affrontare le tracce che mi vengono proposte, così come ad impostare lo scheletro dei tre tipi di atto… non mi sembra vero :)
Certo, le difficoltà ci sono (e non poche), così come qualche momento di sconforto… Il percorso è indubbiamente molto molto impegnativo ma grazie alla SNV ti senti meno solo perché sei guidato passo dopo passo e la meta non sembra più irraggiungibile.
Un grazie particolare ai docenti di tecnica redazionale: bravissimi e sempre disponibili! Questo corso per me è stato fondamentale, lo consiglio soprattutto per chi è all’inizio.
Infine, un grandissimo grazie al Notaio Viggiani: le sue lezioni sono impareggiabili, per non parlare della sua costante presenza in ogni singolo aspetto della scuola!
GRAZIE SNV!"
Sara B., Trento (TN)
corso iniziale e corso di tecnica redazionale



“Ciao Raf…. ecco il mio feedback, dall'inglese "risposta ad uno stimolo”… e di questo parlerò!
Del fatto che una ragazza appena laureata era indecisa sul suo futuro (e tu lo sai bene quanto) e prese un aereo con i dubbi densi come le nuvole che sovrastavano il cielo durante quel viaggio!
Ma poi ti conobbe, rimase affascinata dai tuoi metodi didattici, dalla tua coinvolgente passione, dalla possibilità di fare gruppo con persone che in quel momento avevano ricevuto un unico grande e forte stimolo che riassumerei in poche parole: Proviamoci... si può!
Delle prime lezioni, in cui non riuscivo a capire quasi nulla, ma meno capivo e più mi appassionavo... perché le cose più belle sono quelle che affaticano, che ti costringono a ricercare energie che non sai di avere, a metterti in gioco e a cercare di alzare l'asticella!
Della seconda parte del corso, quando cominci ad accorgerti che oggi sai scrivere una clausola, domani due, ma alla fine (anche impiegandoci più di due giorni), riesci più o meno a chiudere l'atto, poi la motivazione e la parte teorica e capisci che questa è la migliore risposta agli stimoli che ricevi!
Che quando poi chiudere e mandare l'atto comporta anche ricevere un giudizio lusinghiero ti sembra di aver vinto la Champions!
Del corso di tecnica redazionale, con maestri che più giovani, immediati e simpatici non potrebbero essere e che, anche loro, ti rendono il sentiero meno tortuoso e più lineare! E fare clausole su clausole diventa più divertente di uscire o andare in discoteca!
Del corso teorico, ossia i libri spiegati da chi sa cosa vogliano dire gli oceani di testi giuridici notarili e li sintetizza mirabilmente in pochi e centrati incontri!
Di un direttore, docente, ma soprattutto amico che sembra un ragazzino come noi e che nel fare queste cose con noi si appassiona e che soprattutto - ed è questa la cosa più importante - ci appassiona ogni giorno di più!
Di quanti rapporti intensi e ormai indissolubili si instaurano con i  compagni di corso... senza i quali non potrei più immaginare, nonostante la distanza geografica, le mie giornate!
Ecco oggi, che è luglio e che fa gran caldo fuori, io ripercorro questo fantastico anno, ripasso gli appunti, rivivo le emozioni, conto i giorni che mancano per ricominciare!
Ecco io ero indecisa, ho avuto una bomba atomica di stimoli e questa è la mia risposta, il mio feedback!
Grazie di cuore. BCM FAS”.
Enrica L., Palermo
corso iniziale e corso di tecnica redazionale




“Alla fine di un anno così intenso è giunto il momento di tirare le somme.
Guardandomi indietro, esattamente a settembre, allo start di questa battaglia, non mi sembra vero di essere arrivato fin qui, con risultati che mi rendono molto soddisfatto.
All'inizio tutto sembra impossibile ed i "non ce la farò mai" fioccano allegramente.
Dopo solo pochi mesi alla SNV, infatti, si entra già in un’ottica pienamente concorsuale, con uno studio teorico massiccio affiancato da un esercizio redazionale costante (le fatidiche tracce).
Certo, il percorso è ancora lungo e gli errori ancora tanti, ma con il metodo di studio e il costante esercizio redazionale svolto quest'anno, mi sento di poter dire di aver costruito quelle fondamenta necessarie e indispensabili su cui adesso costruire il grande castello .
La perfetta organizzazione dei corsi, il metodo insegnato (sempre incentrato sul concorso) e l'impressionante preparazione dei notai sono sicuramente i punti forti di questa scuola. Per non parlare della quantità di materiale accumulato in un solo anno di studio.
Consiglio vivamente di seguire il corso di tecnica redazionale che, oltre ad allargare la conoscenza di istituti, IMPRIME uno schema che, settimana dopo settimana, correzione dopo correzione, ti entra dentro.
Infine, non posso non spendere qualche considerazione sulla vita sociale alla SNV. Non c’è solo studio, ci sono anche aperitivi, “spanzate” ed anche “viaggi”, assieme a compagni e notai che sono oggi diventati veri amici e con cui ho l’onore di condividere un percorso tanto difficile quanto affascinante, che spero possa concludersi vittoriosamente!
Insomma, un anno ricco di emozione e di sacrifici.
Grazie di cuore Raf, Paola, Fede, Yari, Chiara, Manu e Guido”.
Alessandro C., Milano (MI)
corso iniziale e corso di tecnica redazionale



"Grazie per la splendida persona umana che è, che mi ha ascoltato al telefono piangere più come un mentore che come un insegnante”. Spero di colmare il gap con gli altri, la seguirò ancora il prossimo anno e spero di poter conoscere personalmente lei e tutti i ragazzi che frequentano questa grande scuola. Leggere il forum nei mesi in cui sono stata meglio mi è stato di conforto, mi ha fatto capire che la vita va avanti e quindi ancora Grazie”.
Gessica L.V., Nicosia (EN)
corso iniziale




”Ciao Raffaele,
Grandi i prof e grande organizzazione.
Il primo impatto con il diritto notarile per me è stato molto difficile.
Non sapevo da dove iniziare.
Quello che mi hanno lasciato questi corsi è un'impostazione di base, sia teorica che redazionale.
Mi serviva una via da seguire e credo di averla trovata.
Splendida la videoconferenza.
Ci si vedrà il prossimo anno di sicuro!
Un abbraccio”.
Stefano V., Ottiglio (AL)
corso iniziale e corso di tecnica redazionale



“Ho appena concluso il secondo anno di partecipazione ai corsi della SNV.
Nell'anno 2013-14 ho frequentato il casistico semplificato; venivo da quasi un anno di esperienza nella scuola di un Consiglio notarile, che però mi aveva lasciato insoddisfatto sotto diversi punti di vista, in particolar modo pratici (numero di esercitazioni davvero minimo), perciò mi sono accostato alle tracce della SNV da poco più che neofita.
Nell'anno 2014-15 ho frequentato il corso casistico avanzato ed il modulo di ripasso teorico; ero molto determinato perciò ho deciso di puntare in alto per cercare di arrivare alla mia prima esperienza di concorso sentendo di aver dato il massimo.
Dopo due anni credo di poter dire di aver trovato nei corsi della SNV proprio quello che cercavo. Le tracce, numerose, mi hanno stimolato nello studio e nel ragionamento; i materiali di studio, accuratamente selezionati, sono stati molto utili e credo permettano di approfondire molte problematiche nella giusta misura. Se guardo indietro mi rendo conto di aver fatto molta strada in poco tempo, perciò non vedo l'ora di proseguire l'esperienza con la SNV, cercando di migliorare sempre di più grazie all'ampia offerta della scuola.
Non mi è possibile frequentare la SNV di persona, ma anche a distanza si può ricevere l'entusiasmo di cui c'è bisogno per affrontare un percorso duro come quello notarile, grazie ai consigli del Notaio Viggiani e dei frequentatori più esperti del forum.
Trovo molto bello anche il modo con cui la scuola cerca di stimolare le conoscenze e l'interazione fra studenti; frequentando a distanza ed avendo un carattere molto timido non è facile, ma nonostante ciò sono riuscito comunque a stringere qualche gradita conoscenza in occasione delle simulazioni, per le quali mi sono spostato a Milano.
In conclusione, grazie Notaio e grazie SNV”.
Alex P. , Monfalcone (GO)
corso casistico avanzato
 



”Trasferirmi a Milano per frequentare questa scuola notarile è stata sicuramente la scelta migliore che potessi compiere per poter procedere verso l'obiettivo che, come tutti, è quello di superare il concorso. Ho trovato molto di più di un programma di studio in questa scuola, ho trovato degli amici che mi hanno fatto sentire parte del gruppo da subito, nonostante fossi la nuova arrivata, e ho trovato dei professionisti che con grande competenza e dedizione ci hanno fatto appassionare al notariato. Da un punto di vista esclusivamente scolastico ho fatto moltissimi progressi, credo di aver capito come si studia e ho imparato a non perdermi nei mille testi, massime, dottrine etc. grazie a voi che ci date sempre una linea guida. Grazie per questo meraviglioso anno scolastico. BCM!”.
Rossella G., Manduria (TA)
corso iniziale e corso di tecnica redazionale



“Io ho frequentato il corso iniziale, seguendo in videoconferenza.
La prima cosa che mi viene in mente di quest'anno è la fatica. La fatica di riprendere in mano nozioni abbandonate in fondo alla memoria, di modificare un approccio allo studio quasi consolidato negli anni dell'Università, di stare seduti ad ascoltare lezioni (a volte molto impegnative) per mattinate intere, di cercare di condividere ed essere partecipi il più possibile pur a chilometri di distanza.
Accanto a questo, un altro aspetto che porto con me alla fine di questo primo anno è la cura e l'attenzione ai dettagli, soprattutto riguardo i contenuti e i materiali delle lezioni. È la prima scuola notarile che frequento, e non ho metri di paragone per fare confronti, tuttavia è innegabile la precisione di quanto spiegato ad ogni lezione, la disponibilità e la costanza nella correzione degli elaborati.
Infine, devo ricredermi su alcune mie perplessità iniziali riguardo la possibilità di seguire in videoconferenza, e così riconoscere che è uno strumento utilissimo e molto ben organizzato: prendendo un po' il ritmo, è la scelta migliore per chi abita lontano, senza perdere alcunché di quanto detto a lezione.
A conclusione di questo primo anno, devo dire quindi che la fatica è stata, ed è, per me innegabile, ma che lo sono anche l'ammirazione per la passione palpabile che ci viene trasmessa e la consapevolezza che la strada è sì in salita, ma almeno è quella giusta.
Chiara M., Ronco All’Adige (VR)
corso iniziale



 
”… e dopo un intero anno di attesa, è finalmente tempo di feedback!
È dal primo giorno di SNV, anzi dal giorno della presentazione dei corsi 2014-2015, che aspetto di far sentire la mia voce.
Ci tenevo a dare un contributo, condividere una gioia, ma soprattutto esprimere un grandissimo ringraziamento.
Partendo dagli aspetti meno giuridici, ma non meno rilevanti visto il nostro lungo percorso, quest'anno è stato per me di vitale importanza: l'entusiasmo che ci è stato trasmesso è stato il motore che mi ha consentito per 365 giorni di non mollare mai, di non arrendermi alla stanchezza, alla fatica, allo sconforto, al senso di inadeguatezza.
Esortati sempre a tirare fuori il meglio di noi, a farci forza l'un l'altro, a confrontarci e incoraggiarci, ad essere come un corpo che cammina unito verso la meta comune.
Passo dopo passo, lezione dopo lezione, atto dopo atto.
L'entusiasmo e la dedizione richiesti - in primis da Raffaele - a volte sono costati notti in bianco o giusto qualche ora di sonno, il ritmo è battente, non ci si può permettere di scherzare.
D'altronde chi vorrebbe scherzare con il proprio futuro?
Ed è questo il motivo per cui ringrazio i volti che animano la SNV: prendere sul serio questo percorso, questa professione, questo sogno che noi studenti accarezziamo ed aiutarci a prendere sul serio anche noi stessi lungo il cammino.
Senza contare poi la preparazione nascosta dietro ogni lezione o corso tenuto.
Io quest'anno ho frequentato il Corso Iniziale (composto di corso teorico + corso casistico + pratica pilotata) e sono stata soddisfatta di ogni suo elemento.
Federico e Paola nelle lezioni teoriche del venerdì ci hanno aiutato a comprendere il filo rosso esistente tra i singoli istituti di ogni materia, non dimenticando mai di esortarci a riflettere, per imparare a possedere gli strumenti necessari ad argomentare un pensiero giuridico ben costruito. Sono cose che possono sembrare banali, ma sfido qualunque neolaureato - per quanto preparato - a scrivere una parte teorica da concorso completa e coerente come quelle di Federico, capace di una sintesi e di una chiarezza lampanti in una delle materie meno immediate di questo studio, come il diritto commerciale; oppure la schematicità di Paola nelle obbligazioni, lineare, cristallina e diretta al nocciolo della questione in ogni tema affrontato.
Due anime profondamente diverse ma complementari e unite dallo stesso entusiasmo - come ho già detto - parola chiave della filosofia SNV: dare tutto, dare il massimo, senza negare mai la propria disponibilità, con un sorriso.
Così come Guido, risorsa fondamentale per quei praticanti che di uno studio notarile hanno visto si e no il repertorio; le sue lezioni sono state illuminanti su alcuni aspetti della pratica che di solito si danno per scontati ed i suoi interventi sul forum hanno saputo dare risposta ad ogni genere di dubbio, con la puntualità che lo caratterizza.
Partita ad inizio anno con il dubbio di non essere all'altezza di questa strada, posso davvero dire che lo concludo - stremata - ma con il cuore sereno: ho trovato chi sa fare compagnia anche a quelli che, come me, non si fidano mai del tutto delle proprie forze, quelli che hanno bisogno di qualcuno che creda in loro più di loro stessi, quelli che sanno dimostrare di che pasta sono fatti e che grinta hanno quando incitati con lo stesso vigore.
Alla fine di quest'anno guardarsi indietro e riconoscere ogni passo fatto in avanti, non può far altro che invogliare a rimanere sulla stessa strada, con la stessa compagnia... BCM!
Grazie SNV.
Ci rivediamo a settembre, non vedo l'ora!”.
Elena T., Bologna (BO)
corso iniziale



“Salve, sono felice di esprimere il mio parere sul Corso Introduttivo al quale mi sono iscritta quest'anno.
Durante i miei studi universitari ho riservato un'attenzione particolare al diritto penale, ma una volta laureata quel percorso che tanto avevo idealizzato, diventare P.M., non lo sentivo più mio, qualcosa dentro mi frenava: un'attività di introspezione mi ha fatto capire che mal si conciliava con la mia indole.
Innegabile lo stato di confusione che ha regnato in quel periodo, ad aprirmi gli occhi è stata la lettura di un articolo sulla professione del notaio. Improvvisamente quella carica che avevo perso era tornata.
Vincere il concorso è una bella sfida, che affascina e terrorizza allo stesso tempo.
Per partire con il piede giusto mi sono iscritta al corso introduttivo della SNV ed è stata scelta giusta.
La videoconferenza permette di seguire perfettamente la lezione e di sentirsi in aula, rimani incollato allo schermo, le due ore volano.
Già dalla prima lezione ho notato, oltre l'alta preparazione, la capacità del notaio Raffaele Viggiani di catturare la mia attenzione e suscitare interesse, curiosità.
Da subito mi sono appassionata allo studio approfondito degli Istituti di diritto privato e man mano svolgere gli esercizi è diventato più semplice.
Grazie di cuore, anche al notaio Paola Avondola, le sue lezioni sono chiarissime, anche il concetto più ostico diventa semplice.
Vi ringrazio infine per quel qualcosa in più, che va al di là dell'insegnamento giuridico, per la determinazione che traspare dalle vostre parole e la vostra disponibilità”. 
Ilaria G., Longobari (CS)
corso introduttivo




”Il mio pensiero è stato chiaro credo dopo dieci minuti che avevo varcato la soglia di Porta Ticinese 77. Sarà che avevo scoperto la Scuola già un anno e mezzo prima della laurea, ne avevo sviscerato ogni presentazione online, ero già sicuro che sarebbe diventata la mia Scuola. Il corso Introduttivo è stato esattamente quello che mi aspettavo, con esattamente quella didattica di prim'ordine che viene promessa, e costituisce la premessa perfetta al grande viaggio che aspetta chi si avventura nel percorso notarile. Quello su cui è importante soffermarsi, e su cui la Scuola non ti lascia la possibilità di stare zitto, è l'atmosfera, o come Raffaele direbbe, la Poesia. A chi si dovesse trovare indeciso nell'iscrizione direi che la SNV è esattamente quello che si cerca, quello che chiunque dovrebbe cercare. Nient'altro. E non ho praticamente iniziato a fare niente (e non mi pagano per scrivere le mail di feedback) ma so già che sarà speciale: davvero, vorrei iniziare domani (ed è il 20 luglio!!). La Scuola mi ha fatto sentire parte di qualcosa di bello. Sarà dura, sarà difficile, ma sarà una figata. Grazie Raf, grazie Paola, a presto”.
Andrea Alberto M., Prato (PO)
corso introduttivo



“Ciao Raf,
Cosa dire della Scuola Viggiani. Credo che un’e-mail non possa bastare per descrivere questo straordinario mondo di cui ho avuto la fortuna di far parte, che racchiude in sé un vortice di emozioni, una più intensa dell'altra, una palestra di vita.
La Scuola non è stata solo un luogo dove imparare e crescere dal punto di vista giuridico e professionale ma anche una grande famiglia, un ambiente disteso e di amicizia, dove potersi confrontare quotidianamente sia sui rompi capi proposti da Raffaele nelle tracce settimanali, che su problemi personali.
Nonostante per la maggior parte del tempo io abbia seguito in videoconferenza, mi sono sempre sentita parte del gruppo ed andare a Milano, nonostante le alzatacce per prendere il treno da Bologna, è sempre stata per me una gioia immensa.
I miei compagni sono tutti splendidi, pronti ad aiutare se ce n'è bisogno, pronti a combattere uniti e a sostenerti nei momenti di "crisi" (che Raffaele ha sempre detto essere normali per chi affronta un percorso così duro come il nostro).
Paola e Federico sono dei geni indiscussi, sempre sul pezzo, con mille idee e critiche: hanno la capacità di aprirti la mente, di farti fare ragionamenti trasversali e di aiutarti ad "eliminare l'eccesso" dai mille libri da studiare.
E poi c'è Raffaele: non ci sono parole per descriverlo. Ho pensato intensamente ad un aggettivo che lo descriva al meglio e alla fine non sono riuscita a trovarlo: in gergo artistico si direbbe che è "un animale da palcoscenico".
Qualcuno in passato ha detto "Senza la passione ogni sforzo è vano".
Ecco, Raffaele trasmette la sua passione nel migliore dei modi, perché senza un grande maestro non può esserci un grande allievo.
Grazie”.
Serena S., Bologna (BO)
corso iniziale




”Quando si inizia un nuovo percorso il nostro bagaglio è pieno di paure e aspettative. Si deve accettare innanzi tutto l'idea di essere, sostanzialmente, ignoranti nei confronti di ciò che ci apprestiamo a studiare. Siamo dei laureati, ma bambini. Quello che la SNV si preoccupa di fare è 'portarci per mano' nella nostra crescita. Così mi sono sentita in questo mio primo anno di studi notarili: accompagnata. Nella scelta della SNV mi sono fidata del mio istinto e dei pareri che avevo ricevuto, per questo oggi voglio dare il mio contributo personale, consigliandola anche a chi dovrà frequentare a distanza, proprio come me. Sembra impossibile sentirsi parte di qualcosa senza esserci fisicamente, ma i docenti della SNV riescono anche in questo. Ho sempre ricevuto puntualmente i compiti corretti e il relativo materiale. Ed ogni volta che, durante la lezione, i docenti chiedono: "a casa tutto chiaro?", io annuisco come se fossi lì e sono loro grata anche per questi piccoli accorgimenti.
P.s. Mi rammarico solo di essere stata poco presente alle occasioni (numerose) di svago.
Sara G., Ventimiglia (IM)
corso iniziale



“Eccomi qua.
L’anno è volato e devo come sempre farti i complimenti per la tua passione e dedizione.
Devo fare i miei complimenti a Paola e Manuela. Sono ottime insegnanti. Chiare e molto precise.
Non vedo l’ora che inizi il nuovo anno anche se sono arrivata stremata alla fine di questo!!!”.
Silvia V., Milano (MI)
corso iniziale e corso di tecnica redazionale




”Eccomi!
Premetto di essere un allievo "sui generis", presumo infatti di essere il più anziano avendo già fatto suonare i 40 rintocchi (che speriamo non siano a morto!) ed essendomi convinto a lanciarmi in questa avventura solo adesso, inoltre ho conosciuto la SNV ad anno già ampiamente iniziato ergo ho dovuto correre di rincorsa, come la contrada sfortunata del palio di Siena.
Beh, il giudizio sul "dominus" è quasi superfluo, credo che tutti abbiamo avuto l'occasione di rilevarne passione, competenza, senso pratico e capacità direttive e lo scrivo da allievo a distanza, ergo significa che tutto ciò traspare anche da un freddo monitor.
Mi piace però soffermarmi sulla vera sorpresa, il corso teorico ed i suoi docenti.
Innanzitutto ritengo di estrema utilità un corso teorico esclusivamente indirizzato alle prove concorsuali che, ad "onta" del suo nome, sia riempito da tanti suggerimenti pratici e di collegamenti normativi da attuare sul codice, il nostro unico amico in quel di Roma.
In secondo luogo valuto l'accoppiata dei Notai Avondola e Mottola Lucano un colpaccio di mercato del DS Viggiani: il Notaio Avondola mi ha incantato con la preparazione, il preoccuparsi in ogni momento di non sviare i ragazzi con il seguire pericolose teorie e l'estrema chiarezza espositiva unita (perché no?) a grazia femminile; sul Notaio Mottola Lucano ho un giudizio del tipo "odi et amo" e mi spiego subito. Ingenera un sentimento ambiguo, misto di ammirazione, voglia di emulazione seguiti subito dopo però dalla consapevolezza di non poter aspirare a tali vette intuitive, di capacità dialettica, di trasposizione nella pratica degli istituti giuridici, di schematizzazione delle problematiche, insomma hai detto nulla... per fortuna però ti sovviene che non occorra giungere a tali livelli di eccellenza per vincere il concorso e svolgere la professione e trovi di nuovo un senso nell'aprire il libro :)”.
Nino LG., Palermo (PA)
corso iniziale e corso di tecnica redazionale



“Questo è il secondo anno che frequento la SNV. Mi sono iscritta al corso casistico semplificato ed al programma di preparazione al concorso.
Tutti e due i corsi si sono rivelati ottimi strumenti di preparazione al concorso a cui ho partecipato per la prima volta lo scorso aprile. È stata un'esperienza meravigliosa. Grazie ai corsi di aggiornamento ed alle lezioni casistiche la preparazione al concorso raggiunge ottimi livelli. Senza contare il fatto che molti argomenti ritrovati a Roma erano già stati affrontati a scuola nel corso dell’anno.
SNV una conferma.
BCM”.
Federica P., Cesena (FC)
corso casistico semplificato




”Ciao Raffaele, per cominciare voglio esprimerti grandi ringraziamenti perché con me sei sempre stato estremamente gentile e disponibile (bellissima anche la cena fatta insieme a Roma l’ultima sera). Io non ho seguito altri corsi fuorché il casistico quindi posso limitarmi a questo. Ciao Raffaele!
Francesco G., Cremona (CR)
modulo pre-concorso




“Buongiorno Raffaele!
Mi scuso per non aver risposto prima ma tra studio e pratica ho avuto un pò di incombenze.
L'esperienza è stata, per quanto mi riguarda, molto positiva e proficua.
A differenza di mio fratello Edoardo che ha iniziato a frequentare la SNV praticamente in corso universitario, alla fine dei corsi accademici mi trovai un pò indeciso e spaesato sul futuro dei miei studi. Nei colloqui sul diritto fra mio padre e Edoardo sentivo nominare istituti e argomenti che in passato (almeno un paio di anni prima) avevo studiato ma in modo "approssimativo" con una mente ancora da liceale, e di cui mi ricordavo gli elementi essenziali e poco più… ogni volta mi riempivo di ansia e dubbi esistenziali del tipo: come farò a sapere tutte queste cose? Sarò anche io in grado? Siamo sicuri che sia quello che voglio fare?
Per questo motivo decisi di ritardare di un anno la venuta a Milano e vedere se iniziando a muovermi un pò nel settore notarile mi sarei tranquillizzato.
All'inizio con la pratica ho cominciato a prendere in mano un pò di fascicoli, vedere le prime visure, le relazioni, i documenti, i "simpatici" APE (simpatici perché a Firenze qualunque tipo di fabbricato rientra nella classe G a prescindere dall'anno di costruzione) e con un pò di studio e l'aiuto di mio padre ho intravisto "un pò di luce".
Poi mio fratello mi comunica dell'esistenza di un corso introduttivo del Notaio Viggiani... al che, data l'affezione e la fiducia che trasparivano nei discorsi di Edo sulla Scuola, ho pensato: perché no? Vediamo un pò se riesco ad assumere una visione d'insieme della materia notarile e se trovo un approccio di studio meno universitario e più professionale...
Ed è proprio in questo che il corso mi è piaciuto e mi ha aiutato.
Per quanto riguarda i dubbi esistenziali sul mio futuro, diciamo che si sono sopiti! In un'Italia ormai alla deriva il mio unico obiettivo è quello di passare il Concorso, qualora non ci riuscissi dubito fortemente rimarrei qua, puntando a mete più esotiche!
In relazione ai problemi di ansia "giuridica", l'estrema preparazione e tranquillità di trattazione degli argomenti da parte dei docenti SNV mi hanno creato la sensazione che con il giusto studio e il rispetto dei consigli ricevuti, mettendomi in mano a questa "officina di diritto" sarò, nel rispetto dei tempi, in grado di affrontare gli ostacoli futuri. Senza contare che a parità di studio da un punto di vista quantitativo del periodo postlaurea-precorso, ad oggi, postcorso, mi sento molto migliorato da un punto di vista qualitativo (e non lo dico per essere lusinghiero!!!)
Risolte queste complicanze si sono invece moltiplicati quotidianamente i dubbi giuridici esistenziali!! Ma penso sia normale soprattutto per i novizi e cerco di affrontarli socraticamente come "un so di non sapere" ovvero... di fronte alla vastità della materia mi rendo conto di essere all'inizio e solo col tempo e la riflessione qualcuno riuscirò a risolverlo, altri probabilmente come dici tu sono solo "elucubrazioni mentali" :)
Per il resto posso dire che la partecipazione alla videoconferenza è stata semplice ed agevole nonostante io non sia un genio dell'informatica.
Ciao Raff, saluta anche Paola e Guido! Ci vediamo a settembre.
Un abbraccio”.
Umberto B., Firenze (FI)
corso introduttivo




”Prima del quarto/quinto anno di università non mi aveva minimamente sfiorato l'idea di poter fare il notaio, l'avevo abbandonata a priori perché mi ero lasciata scoraggiare dai mille luoghi comuni che ruotano attorno a questa professione.
Io non sono figlia di notai e non ho, minimamente, "contatti" nel mondo del diritto.
Tuttavia, un giorno una serie di assurde casualità mi portarono all'incontro di presentazione della Scuola Notarile Viggiani.
Quel giorno, sebbene con mille paure e ansie, decisi che avrei frequentato la SNV e che mi sarei data una possibilità.
Il Notaio Viggiani mi aprì, letteralmente, la mente e il cuore.
Così, a settembre ho lasciato tutto per trasferirmi a Milano.
I primi tempi sono stati distruttivi: mi sentivo un pesce fuor d'acqua, mi sentivo inadatta e non avevo la minima idea di cosa fosse un atto notarile, di come si scrivesse un legato, di cosa fosse un'interlineatura (ricordo ancora che mi sono scervellata su questa cosa per due giorni interi).
I primi atti vedevano fioccare gli "spq" e io non mi davo tempo. Però arrivavano puntuali le parole di Raffaele e le pacche sulle spalle: forse lui non sa quanto abbia contato per me quel "non preoccuparti, sei all'altezza" ma per me è stato tutto.
Essenziale poi il corso di tecnica redazionale: posso dire, grazie a questo corso, di aver imparato a scrivere, senza neanche essermene accorta, un atto inter vivos senza formulari. Quell'esercizio settimanale cadenzato è stato preziosissimo.
Me ne sono resa conto con la simulazione dove, contro ogni mia aspettativa e speranza, ho buttato giù una donazione e, per di più, nelle otto ore.
I docenti di TR, poi, stupendi: l'incarnazione dell'umiltà, dell'umanità e della preparazione.
Il corso casistico, ovviamente, è come l'aria: senza non si vive.
Oggi mi guardo indietro e mi rendo conto di quanto questa Scuola mi abbia dato. Sono cresciuta sia "giuridicamente" che a livello umano.
Ho superato la mia timidezza e ho imparato che stare da soli non è sempre bene.
Si potrebbe continuare all'infinito ma credo basti questo: " Le Sei Perfezioni: generosità, disciplina, pazienza, perseveranza, concentrazione e conoscenza trascendente " (Dalai Lama).
E scusate se è poco!
Grazie Raffaele per avermi donato la speranza”.
Francesca P., Torre Santa Susanna (BR)
corso iniziale e corso di tecnica redazionale



“Vorrei poter mostrare i miei due quaderni di appunti ed il Codice Viggiani che, pur fresco di acquisto (aprile), è visibilmente consunto e sporcato (luglio).
Simboleggiano una passione per lo studio trasmessa dall'organizzazione della Scuola, una determinazione infuocata dai discorsi, dalle spiegazioni e dalle convivialità di cui hanno reso partecipi me ed altri del Corso Introduttivo 2015.
Per me è stata più di una ripetizione del diritto privato, anzi, fermo restando alcuni punti dove ci hanno insegnato del tutto nuovi argomenti, di interesse notarile e non solo, tutte le lezioni hanno avuto l'effetto di rispiegare il diritto civile: far capire gli istituti, non solo esporli agli alunni.
Ma la Scuola non è stata solo la duplice lezione settimanale; essa continuava nel Forum, dove si possono fare domande e approfondire tematiche che magari possono esserlo solo in qualche ricevimento universitario; continuava nei momenti di partecipazione discenti-docenti, nei bar, nei pub, nei ristoranti di Milano - cui peraltro non ho potuto di persona partecipare, essendo distante.
La mia partecipazione è avvenuta a distanza, tramite lo strumento della videoconferenza in diretta. È come essere in classe con gli altri, grazie alla pazienza dei Notai e alla collaborazione delle infrastrutture italiane di accesso alla rete.
Il Corso Introduttivo ha avuto il pregio di darmi gli strumenti per riflettere sul mio percorso di studi.
Scrivo queste righe in uno studio dentistico d'estate, ed avrò tutto il tempo per pensare bene se iniziare il percorso - o forse continuarlo, giacché il Corso Introduttivo ha già messo le radici per una proficua preparazione al concorso - o meno.
Ma di una cosa sono sicuro: questa esperienza è stata utile, divertente e mostra la sapienza del Notaio Viggiani nell'aver costruito una "piccola università notarile" (cit. Viggiani).
Un consiglio: se avete imparato il diritto privato o civile o commerciale all'università, e siete in anticipo per la iscrizione al Corso Iniziale, seguite questo Corso, perché farà scoprire come si applica e perché si applica il diritto, anche, ma non solo nel mondo notarile.
In bocca al lupo.
Antonio F., Milano (MI)
corso introduttivo




”Sono al secondo anno di scuola e devo dire che è davvero un ottimo corso: ho aumentato il mio bagaglio di studio e le mie conoscenze notarili, nonché la tecnica redazionale e' notevolmente migliorata.
Ho acquisito maggiore sicurezza e velocità nella redazione degli atti e quindi al termine di questo ciclo non posso che ringraziare di nuovo tutti i docenti della loro disponibilità e grande preparazione.
Il percorso è lungo e faticoso ma siamo sulla buona strada!
Un abbraccio a tutti”.
Sara S., Milano (MI)
corso casistico semplificato e corso di tecnica redazionale



“Da neolaureato che ha intrapreso una pratica notarile "effettiva" approcciarsi al mondo delle scuole notarili non è stato facile. I pregiudizi da vincere erano molti.
Premetto che il rapporto che Raffaele instaura con gli studenti è informale e ti permette di sentirti subito a tuo agio.
Inutile che faccia delle osservazioni sui momenti “extra-scolastici” in quanto il forum parla da sé :)
Il giudizio che qui voglio riportare è neutro e forse un po' asettico ma credo ci sia bisogno anche di questo e spero che Raffaele non me ne voglia ;)
Essendo io completamente assorbito dalla “vita quotidiana dello studio notarile” avevo perso di vista cosa realmente fosse il concorso notarile.
Dopo la prima lezione la scuola è riuscita a farmi entrare in ottica concorsuale senza che me ne accorgessi.
Insomma senza essere troppo prolisso quel che più ritengo prezioso di questa scuola, oltre alla massima disponibilità dei docenti e l'efficienza ottima dei servizi, è il metodo che ti “impone” (e non propone) sin dal primo giorno.
Tutti coloro i quali intraprendono il cammino arduo del concorso notarile sanno che non è affatto scontato il risultato positivo e che i momenti in cui ci può smarrire sono molti.
Ciò che realmente la scuola ti dà è il massimo strumento che si possa avere al fine di avvicinarsi il più possibile alla vittoria del concorso.
Alla luce di tutto ciò mi sento di consigliare la scuola e soprattutto il prodotto SNV che merita davvero di essere sperimentato”.
Paolo N., Torino (TO)
corso iniziale




“Ho seguito il corso introduttivo per riprendere in mano il diritto notarile a distanza di un anno dal termine della pratica.
Avevo grosse aspettative sulla SNV, ne avevo sentito parlare in maniera molto lusinghiera.
Ebbene, le lezioni sono andate oltre ogni aspettativa. Più che una scuola di diritto, la definirei una scuola di amore per il diritto.
Il corso è stato breve ma molto intenso. I docenti spiegano tutto con chiarezza, semplicità e sinteticità.
SNV: davvero una grandissima scuola!”.
Marco L., Udine (UD)
corso introduttivo



"Ho iniziato la pratica notarile quasi per caso un anno fa. Su consiglio di un praticante notaio che conobbi in studio ho partecipato all'incontro di presentazione e ne sono subito rimasto colpito dall'entusiasmo e dalla voglia di fare dei professori, tanto da volermi iscrivere subito al corso.
Essendomi laureato a dicembre, il corso dei primi tre mesi non l'ho potuto seguire benissimo e sono rimasto indietro con lo studio. Nonostante questo sto recuperando gli arretrati (ne avrò per tutta l'estate).
Sono contento di essere riuscito a scrivere atti che mai avrei pensato di riuscire a fare in così poco tempo.
La scuola è tosta, consiglio però di seguire di persona e cercare di conoscere più gente possibile per confrontarsi.
Con il corso iniziale ho fatto piccoli passi per crescere, con il corso teorico di Paola e Federico ho capito quali possono essere i diversi approcci di studio alle materie e con il corso di tecnica redazionale ho visto meglio quali sono i punti in cui devo crescere e migliorare”.
Sebastiano S., Brescia (BS)
corso iniziale e corso di tecnica redazionale




”Buonasera Raffaele,
molto volentieri, ti ringrazio molto per la possibilità :-)
Premetto che lavorando, purtroppo, a tempo pieno, probabilmente la mia valutazione non sarà completa come quella di altri ragazzi, ma ritengo di aver maturato un giudizio abbastanza nitido.
La struttura dei corsi e della scuola è davvero perfetta, esattamente quello che speravo di trovare prima di iscrivermi.
Le capacità e la preparazione di ciascuno dei docenti sono assolute, e si uniscono ad una disponibilità completa al dialogo e al supporto degli studenti.
La struttura dei corsi è ugualmente ottima:
- il primo periodo teorico-redazionale è stato esattamente quello di cui sentivo di aver bisogno nell'approcciarmi allo studio del concorso notarile, con una costante simbiosi tra teoria e pratica che proietta immediatamente sul tipo di studio che si dovrà affrontare e predispone ad assumerne l'ottica;
- il corso teorico è fondamentale nell'indirizzare lo studio della teoria nelle questioni più rilevanti, offrendo un binario da percorrere, e scioglie numerosi nodi che se fossero affrontati da soli comporterebbero un notevole dispendio di tempo;
- il corso casistico è parimenti di livello assoluto: il costante esercizio su tracce di tipo concorsuale, la correzione individuale e collettiva, la redazione di atti collaborativi, la pubblicazione dei migliori elaborati e dei materiali sugli argomenti trattati a lezione sono supporti davvero eccezionali alla preparazione del concorso;
- il corso di pratica pilotata offre una panoramica davvero utile sugli aspetti più pratici del lavoro in uno studio notarile, permettendo di far conoscere l'attività quotidiana del notaio e dei suoi dipendenti (e precisando spesso aspetti che possono essere non chiari anche per chi già lavora in uno studio) e, al contempo, di ricavare nozioni utili anche ai fini concorsuale.
- il forum è inoltre uno strumento formidabile per mettere in comunicazione le conoscenze, fonte di confronto e stimolo continuo.
Infine la possibilità di seguire i corsi in differita è davvero un indispensabile strumento per chi, come me, deve lavorare.
In definitiva dubito che altre scuole in Italia possano pareggiare l'offerta della SNV.
Andrea C., Molosco (TN)
corso iniziale



"Dopo altre esperienze didattiche (notarili) sono approdata nella SNV, dove i suoi alunni vengono formati non solo al concorso, ma anche al diritto; dove la perfezione non è un dettaglio.
Reputo i suoi migliori allievi dei veri e propri ingegneri del diritto.
Dal canto suo R.V. è un vero e proprio stimolatore d'ingegni, un appassionato studioso della materia, un educatore in grado di trasmettere ai suoi studenti l'attitudine al combattimento."
Rossella Maria P., Rapallo (GE)
corso casistico avanzato




”Premetto che il mio giudizio sulla scuola è assolutamente positivo. Ho frequentato altre scuole prima di questa, ma la preparazione, il metodo, l’approccio logico e sempre motivato di tutte le scelte/soluzioni che vengono effettuate in ogni singolo atto (nonostante tante volte io mi sia ritrovata a pensarla diversamente!) fino ad oggi non li ho trovati altrove.
Per questo sono molto contenta di aver frequentato questa scuola.
Grazie alla SNV per la prima volta al concorso non mi sono sentita persa e ho affrontato tutte e tre le prove con serenità e cauto ottimismo, perché quasi tutti gli argomenti erano stati già affrontati a lezione...
Grazie per l’estrema disponibilità e per la possibilità che ci viene data di esprimere il nostro punto di vista.
Semper ad maiora
Giuliana M., Bari,
corso casistico semplificato



“Ciao Raf,
con molto piacere vorrei lasciare il mio feedback sull'anno trascorso alla SNV.
Esattamente un anno fa, laureando ed estraneo al mondo notarile e non sapendo quale fosse il percorso corretto e non dispersivo per affrontare il concorso, mi ritrovai a leggere i commenti dei ragazzi e a chiedermi se davvero una scuola notarile potesse dare tanto da un punto di vista didattico, umano e professionale.
A seguito della presentazione della Scuola decisi di fidarmi e buttarmi e sono assolutamente contento e convinto della scelta fatta.
Grazie alla SNV ho conosciuto nuovi amici con cui seguire questo grande percorso e ad oggi mi ritrovo ad affrontare tracce ed argomenti che sino a pochi mesi fa per me erano inaccessibili.
In merito ai singoli corsi da me frequentati:
- il corso iniziale teorico-redazionale e casistico iniziale, per chi parte da zero al termine del percorso universitario, ti permette in pochissimo tempo di fare un grande salto di qualità, portandoti da subito con "la penna in mano" ad affrontare i primi ostacoli;
- ottimo il corso teorico con Paola e Fede, i quali per ogni argomento sono riusciti anche a lasciarci "chicche" redazionali.
- veramente (ma veramente!) utili i corsi di tecnica redazionale e di pratica pilotata, grazie alla grande competenza e preparazione di Chiara, Emanuela, Yari e Guido.
Per tutti i docenti-notai vorrei infine sottolineare la loro grande disponibilità.
In poche parole Raf... complimenti, è una grande scuola! BCM”.
Marco M., Gottolengo (BS)
corso iniziale e corso teorico redazionale




”Ho da pochissimo terminato il corso iniziale ed il corso TR1, che sono il completamento dell'anno precedente incominciato con il corso introduttivo.
Non pensavo che dopo un anno del genere avrei fatto così grandi passi in avanti: completare le tracce in tempo, ridurre gli errori, scrivere quasi con disinvoltura. Tutto questo è merito della SNV e dei suoi docenti che ho sempre trovato iper disponibili.
I vari corsi si sono completati a vicenda mano a mano che miglioravo, ed alla fine il risultato è andato oltre le mie aspettative.
In questo cammino così difficile e pieno di incognite, di una cosa sono convinto:
la SNV.
BCM”. 
Matteo D., Carrara (MC)
corso introduttivo



“Caro Raffaele,
quest’anno ho seguito solo il corso di tecnica redazionale ed è stato davvero utile per crescere dal punto di vista giuridico e della tecnica, i professori nonché notai sono preparatissimi e coinvolgenti, requisito che rappresenta la forza del corso medesimo. Il percorso di studi per raggiungere l’obiettivo finale è lungo e se non ci fossero lezioni come quelle che la scuola propone, sarebbe ancora più duro. Continuerò per la strada intrapresa con il supporto di questa scuola che per me rappresenta un punto di riferimento assoluto. Grazie dell’impegno costante che tutti voi mettete in ogni minimo particolare.
Un abbraccio”.
Paolo C., Siracusa (SR)
corso di tecnica redazionale[/I][/b]



”Ho trovato l'esperienza delle scuola formativa e costruttiva. Ritengo, in particolare, che l'impostazione del corso iniziale sia perfetta per il primo approccio allo studio notarile, perché dà una panoramica generale sul tutto, focalizzandosi sugli aspetti più importanti e dando gli strumenti e la linea guida da seguire per intraprendere lo studio per le prove scritte del concorso. Molto bravi Federico e Paola, brillante Raffaele.
Grazie a loro ho imparato a sviluppare un approccio più sensibile alla traccia, che sicuramente dovrò perfezionare nei prossimi anni, ma che mi ha dato il "via" appropriato.
Nicole P., Roma (RM)
corso iniziale



“Nel momento in cui volevo iscrivermi ad una scuola notarile cercavo:
1) una scuola seria
2) un buon metodo d'insegnamento
3) la possibilità di fare delle esercitazioni pratiche
4) una guida che mi potesse indicare la via da seguire
5) cura del dettaglio
6) contatto umano con chi insegna
Trascorsi questi tre mesi, dove ho frequentato il Corso Introduttivo della Scuola Notarile Viggiani, posso dire di aver soddisfatto al 100% le mie aspettative.
Un grazie sincero a Raffaele e ai suoi collaboratori”.
Matthias D., Bronzolo (BZ)
corso introduttivo




”Questo è stato l’anno del mio primo (e si spera unico) concorso notarile.
E’ stato un anno duro, molto duro. Le tracce, le lezioni e gli aggiornamenti sono state il pane quotidiano di tutti noi e la soddisfazione di arrivare in fondo è grande.
A livello giuridico il livello di preparazione fornito dalla Scuola è sicuramente molto alto, ma non è solo questo a renderla un luogo eccezionale.
Credo che il più grande pregio della Scuola sia quello di trasmettere a chi la frequenta con impegno un contagioso entusiasmo, che è quello di TUTTI i docenti.
Questo secondo anno, più del primo, ho realizzato quanto sia importante per chi sceglie questo percorso il sentirsi parte di un gruppo, sapere di non essere solo. Ricorderò per sempre il concorso di aprile non solo per quanto stimolante sia stato ma anche perché è stato un’occasione per conoscere persone fantastiche, amici con cui ho avuto la fortuna di condividere quello che, nel bene e nel male, sarà uno dei momenti più importanti della nostra vita.
Per me è questo che una scuola dovrebbe essere. E la SNV è esattamente questo.
BCM”.
Roberto C., Como (CO)
corso casistico semplificato e corso di tecnica redazionale



“Ho completato il secondo anno della scuola e ho visto in me dei progressi che non immaginavo potessero concretizzarsi in così breve tempo. Il che è frutto sicuramente di grande impegno e dedizione - requisito indispensabile per chi affronta il concorso notarile; l'altra metà del merito tuttavia va sicuramente al metodo della SNV, vero elemento che contraddistingue questa scuola.  Lezione dopo lezione viene insegnata la cosa che ritengo più importante per questo percorso, vale a dire l'approccio notarile alla risoluzione dei problemi giuridici. Al di là infatti della conoscenza teorica, la vera differenza è data dall'aver interiorizzato il modo in cui il notaio affronta le questioni dogmatiche con cui è necessario confrontarsi per la risoluzione dei casi concreti. In questo, la scuola dà un contributo essenziale.
Al fine di massimizzare i miei sforzi, ho ritenuto opportuno abbinare anche il corso di tecnica redazionale; scelta che rifarei, in quanto mi ha fornito quegli strumenti redazionali che danno l'impressione a chi legge di avere davanti un candidato competente, padrone dei suoi mezzi e della tecnica redazionale, abituato a rendere in un linguaggio giuridico-notarile le soluzioni applicabili al caso di specie.
Per questi motivi consiglio la scuola sia a chi vuole iniziare con il piede giusto questo percorso, sia a chi intende correggere quegli errori di impostazione che possono aver portato via del tempo prezioso”.
Matteo V., Milano (MI)
corso casistico semplificato e corso di tecnica redazionale




”La prima cosa che ho imparato alla scuola Notarile Viggiani? BCM… con i caratteri in rosso e blu ovviamente.
La seconda? Umiltà… e nell'immaginario comune del mondo notarile… questa sconosciuta… e invece!
La terza? Il pensiero laterale giuridico, il meraviglioso mondo delle mille facce e i mille intrecci che le disposizioni del codice civile possono assumere.
Ho seguito per intero il corso iniziale e ora che sta finendo sento che avrei imminente il bisogno di seguirlo nuovamente dall'inizio alla fine, come se senza non si possa stare, come se: - e adesso? Come faccio? -.
I motivi sono tanti, il principale dei quali è che non si tratta di un semplice corso ma di un percorso, innanzitutto specializzante ma soprattutto pedagogico. Un percorso in cui ti confronti subito con il docente, coach, padre, maestro… folletto sulla spalla che vorresti sempre avere… Viggiani che come prima cosa ti resetta e imposta la giusta forma mentis, poi continua con l'elargizione di tutte le minuzie teoriche e redazionali che fanno la differenza per affrontare successivamente le tracce di inter vivos, mortis causa, commerciale le quali sono sempre una sfida a sforzarsi, dare di più, alzare l'asticella.
Vieppiù il contenitore corso teorico, contenitore perché i docenti, che si bilanciano perfettamente nell'impartire le lezioni, in quelle quattro ore ogni venerdì riescono a fornire molto approfonditamente tutti gli elementi dottrinali e giurisprudenziali fondamentali per costruire efficaci parti teoriche.
Insomma, l'impegno didattico e il metodo scientifico della scuola è elevato, è concorsuale. Sta ad ogni singolo discente farne tesoro per se stesso ed io, che non sono stata una protagonista attiva, ho imparato tanto. Ho imparato anche … wajù...
Arrivederci SNV!”.
Luciana D.B., Bologna (BO)
corso iniziale



“Dopo alcuni anni di "inattività notarile", avevo bisogno di qualcuno e di qualcosa in grado di trasmettermi quegli stimoli necessari a riprendere quel percorso che, per vari motivi, avevo abbandonato.
Ora, al termine del corso introduttivo, ma in realtà l'avevo già capito durante la presentazione del corso stesso, posso dire che quel qualcuno si chiama Raffaele Viggiani e che quel qualcosa è la sua SNV.
Il Notaio Viggiani, con un paragone che sicuramente gradirà, data, ahimé, la sua fede calcistica, è il vero "Special One" del diritto notarile. Padrone assoluto della materia, dalle sue lezioni trasuda un amore per il diritto che contagerebbe anche il più refrattario allo studio di norme, leggi e sentenze.
Il corso introduttivo è, ovviamente, soltanto il primo step di una lunga maratona, ma che reputo molto importante soprattutto per capire come muovere i primi passi nello studio del diritto notarile. L'obiettivo del corso è quello di trasmettere e far acquisire un nuovo metodo di studio che necessariamente deve essere diverso da quello adottato durante gli studi universitari. Sin dalla prima lezione, lo studente inizia a prendere confidenza con l'esercizio redazionale e a ragionare, pertanto, non più in un'ottica meramente teorica come all'università, ma soprattutto pratica. In altri termini, lo studio dei singoli istituti non resta un qualcosa di astratto e fumoso destinato a svanire nel giro di pochi giorni, ma si materializza, come per magia, "nero su bianco".
Il tutto poi è reso più facile dalla preparazione e dalla disponibilità dei due docenti del corso, autentici prestigiatori del diritto: il Notaio Viggiani, su cui non penso di poter aggiungere altro avendolo già definito lo "Special One" del diritto notarile,  e il Notaio Avondola, fine giurista e persona squisita.
In bocca al lupo a tutti coloro che decideranno di intraprendere questa strada!
BCM”.
Emanuele A., Martina Franca (TA)
corso introduttivo




”Preparare il concorso notarile è un po' come affrontare un percorso… un percorso sicuramente tra i più difficili… vuoi per la strada, sempre in salita, vuoi per la solitudine, vuoi per gli ostacoli, vuoi per la lunghezza del tragitto... insomma un vero e proprio calvario per quello che mi riguarda.
Logica conseguenza è che non sempre si ha la costanza e la determinazione necessarie per affrontarlo!I momenti di sconforto sono tanti e potrei stare qui a parlarne ore e descriverli dettagliatamente, li ricordo tutti... Poi mettici di mezzo un bambino di un anno e certo la voglia di studiare passa in secondo piano...
Ad un tratto hai voglia di ripartire, sei un po' titubante... ma ti lasci trascinare da alcuni amici che hanno intrapreso la stessa strada. "Dai rimettiamoci a studiare come si deve!”, ”Potremmo incontrarci una volta alla settimana e fare una simulazione”, ”Perché non ci iscriviamo da Viggiani???"
Ed ecco che l'entusiasmo riparte… chiamo Raffale e subito mi trasmette una grande voglia di ricominciare... la voglia di capire, la voglia di arrivare, la voglia di farcela, la voglia di vincere e lo fa con affetto, anche se non mi conosce, il metodo mi affascina. Decido di andare a Milano a fare la simulazione il mercoledì (in modalità simulazione reale è tutta un'altra storia diciamocelo). A volte torna un po' di sconforto perché il tempo che passo con mio figlio è limitato a qualche ora la sera (e la notte... !) e la stanchezza di molte notti insonni si fa sentire.
Ma Raffaele non ti permette di mollare, ti incita, crede in te, ti stimola. Piano piano le clausole escono dalla penna, i temi hanno una soluzione giuridica soddisfacente, il compito è completo di atto, motivazione e parte teorica in otto ore, e alla fine non è nemmeno poi così male. Finalmente posso affermare ciò che ho sempre sentito dire da chi preparava il concorso. Ho fatto un salto, sono pronta! Vado a Roma e ci vado convinta.
Non si tratta solo di una scuola, si tratta dello stesso percorso ma affrontato in un modo diverso, c’è qualche tratto in piano, non sei solo e la meta non sembra poi così irraggiungibile... (SE E QUANDO CI SI ARRIVERA'... )
E' vero costa alcuni sacrifici ma li vale tutti!”.
Federica B., Genova (GE)
modulo pre-concorso



“1. il nuovo metodo di correzione delle tracce "maggiormente flessibile" che tiene conto di quello che sta diventando il concorso;
2. le tematiche scelte. Sono sempre attuali e in un modo o nell'altro spesso escono al concorso. Alla fine, stringendo stringendo, questo è quello che per me conta!
3. i consigli (mai abbastanza) per le cose più furbe da fare al concorso.
Gli altri aspetti positivi sono i soliti (la sua disponibilità immensa, lo schema d'atto, la videoconferenza in differita, gli aggiornamenti).
Gabriele F., Quartu Sant’Elena (CA)
corso casistico avanzato




“E’ clinicamente testato sulla mia pelle: il metodo della SNV funziona! Ringrazio tutti i notai per quello che in questi 3 anni nei vari corsi - casistico, tecnica redazionale, teorico ed orali - mi hanno insegnato e tutti gli amici incontrati alle varie simulazioni per il sostegno, anche e soprattutto morale, che mi hanno dato prima, durante e dopo il concorso!
Silvia D., Delebio (SO)
corso casistico avanzato



“Ho iniziato a frequentare la SNV quasi all’inizio, nel 2010, e ho capito subito che questa scuola aveva una marcia in più: la cura quasi maniacale degli aspetti teorici, non limitandosi al solo metodo casistico.
In 5 anni Raffaele mi ha fornito una base teorica mirata e precisa, che mi ha permesso di “salvarmi” nelle situazioni più disperate, con alcune sue tracce altrimenti inaffrontabili.
In più, in questa scuola abbiamo formato un gruppo solido e affiatato, di gente preparata e determinata. Nel concorso che ho vinto, avevo vicino compagni di scuola che da anni occupavano a scuola i banchi intorno a me: in quei tre giorni abbiamo fatto squadra sostenendoci e aiutandoci per arrivare alla fine, e infatti il risultato sognato è arrivato per molti di noi.
Sono convinta che questi due aspetti siano stati determinanti per coronare un sogno che, solo con l’aiuto di Raffaele, è diventato prima possibile, e poi realtà.
Caro Raf, ti do ovviamente il consenso per la pubblicazione... quasi piango a scrivere il mio ultimo feedback!!! Un abbraccio”.
Camilla R.F., Milano (MI)
modulo pre-concorso e corso casistico avanzato




“La SNV ti accompagna per mano, ti guida passo dopo passo nella preparazione, ti fornisce tutti gli strumenti necessari, ti insegna cosa serve per affrontare e superare il concorso, su cosa focalizzarsi, cosa è superfluo. Ti aiuta ad accorciare notevolmente i tempi di preparazione.
Insegna ad unire teoria e pratica in maniera naturale e con metodi innovativi e spesso anche divertenti.
Soprattutto ti accompagna in un percorso che ti consente di migliorare gradualmente ed in modo mirato la tua preparazione, senza quella confusione e quelle inutili perdite di tempo spesso inevitabili per chi si avvicina al mondo notarile, guidandoti dritto verso l’obiettivo.
Crea un gruppo, ti dà il ritmo, stimoli continui.
Per tutto questo mi sento di scrivere queste poche righe per ringraziare Raffaele e la sua magnifica scuola.
A prescindere da come andrà a finire, sicuramente la SNV mi ha ridato l’entusiasmo, la carica e la fiducia per credere ancora in questo sogno!”.
Umberto D.L., Napoli (NA)
corso iniziale e corso di tecnica redazionale



“Nonostante mi sia iscritta quest'anno e abbia frequentato solo il corso introduttivo posso dire con certezza che ha ampiamente superato le mie aspettative sotto ogni punto di vista.
Grazie a Raf e Paola ho iniziato a guardare il diritto in un'ottica diversa da quella universitaria, accompagnando lo studio della teoria con le problematiche che nascono nella pratica e con gli aspetti di tecnica redazionale, fondamentali ai fini della preparazione al concorso notarile.
La strada notarile è certamente complessa ma, nonostante le perplessità iniziali, adesso sono convinta di voler continuare e soprattutto di volerlo fare in questa scuola, iscrivendomi ai corsi successivi. Sono sicura che mi forniranno una preparazione completa che, ovviamente assieme a tanto studio, mi permetterà di continuare a credere nel mio sogno.
Un altro aspetto da non sottovalutare è quello della collaborazione e dei rapporti che si creano all'interno della scuola; quest'anno non ho seguito di persona e non ho avuto modo di partecipare alla "spanzata" ma farò il possibile per esserci a quelle successive perché è importante e utile confrontarsi con gli altri e, perché no, anche divertirsi! :)”.
Cristina G., Reggio Calabria (RC)
corso introduttivo





Se volete leggere anche i feedback degli altri anni:
- cliccate qui per quelli dell'anno accademico 2010-2011, pubblicati nel mese di luglio 2011;
- cliccate qui per quelli dell'anno accademico 2011-2012, pubblicati nel mese di luglio 2012;
- cliccate qui per quelli dell'anno accademico 2012-2013, pubblicati nel mese di luglio 2013;
- cliccate qui per quelli dell'anno accademico 2013-2014, pubblicati nel mese di luglio 2014;
- cliccate qui per quelli dell'anno accademico 2014-2015, pubblicati nel mese di luglio 2015;
- cliccate qui per quelli dell'anno accademico 2015-2016, pubblicati nel mese di luglio 2016;
- cliccate qui per quelli dell'anno accademico 2016-2017, pubblicati nel mese di luglio 2017;
- cliccate qui per quelli dell'anno accademico 2017-2018, pubblicati nel mese di luglio 2018.

* Corsi 2018-2019

Clicca qui per leggere l'offerta didattica per l'anno accademico 2018-2019.

* Calendario 2018-2019

Clicca qui per leggere il calendario dei corsi della scuola.

* Dicono di noi

Clicca qui per leggere i feedback dello scorso anno accademico 2017-2018.

* Chi siamo

Clicca qui per leggere un piccolo curriculum della scuola e dei docenti.

* Argomenti recenti

Nessun inserimento trovato.

SimplePortal 2.3.3 © 2008-2010, SimplePortal