Autore Topic: [MC] Giorno 2 - Traccia concorso MC - 12 marzo 2009  (Letto 5918 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Raffaele Viggiani

  • Amministratore
  • *****
  • Post: 8.882
  • "Mi piace" ricevuti: 7032
[MC] Giorno 2 - Traccia concorso MC - 12 marzo 2009
« il: 26 Febbraio 2012, 15:51:22 »
Traccia Concorso
Mortis Causa - 12 marzo 2009


     Tizio, cittadino straniero che parla l’italiano, coniugato con Tizia, cittadina italiana, entrambi residenti in Italia, genitori di Tizietto e Tizietta, cittadini italiani, residenti all’estero, intende disporre per testamento pubblico del suo intero patrimonio, come segue:
     - lasciare alla moglie Tizia il credito vantato dallo stesso Tizio nei confronti del proprio datore di lavoro per il pagamento del trattamento di fine rapporto e gli eventuali ulteriori crediti derivanti dal rapporto di lavoro;
     - lasciare al figlio Tizietto la casa in Roma, ove vive con la moglie, acquistata in comproprietà con il di lui fratello Mevio;
     - lasciare alla figlia Tizietta il palazzo nobiliare in Milano, nel quale dovrà essere consentito che continuino a tenersi le periodiche riunioni dell’associazione “Dimore Avite”;
     - lasciare alla fedele domestica Servia il quadro di Cascella di sua proprietà, sito nel palazzo di Milano, a tacitazione dei crediti lavorativi da questa vantati;
     - lasciare all’amico Sempronio i gioielli che si trovano nella cassaforte di famiglia;
     - lasciare a Tizietto i titoli obbligazionari depositati presso la banca Alfa s.p.a., ove esistenti al momento dell’apertura della successione;
     - lasciare all’amico Filano l’automobile d’epoca, a condizione che interrompa ogni frequentazione con Caio che l’ha gravemente offeso.
     Tizio dichiara al notaio di volere regolare la sua successione secondo la legge italiana.
     Il candidato assunte le vesti del notaio Romolo Romani, con studio in Roma, alla via G. Induno, n. 1, nel presupposto che il testatore si adegui alle norme imperative di legge, riceva il testamento in forma pubblica. Motivi, dapprima, le soluzioni adottate e illustri, quindi, gli argomenti teorici coinvolti nella soluzione del caso, tra cui il diritto di scelta della legge applicabile alla successione e il diritto di abitazione del coniuge superstite.

 


SimplePortal 2.3.3 © 2008-2010, SimplePortal